Si riaccende la macchina del blog

Si riaccende la macchina del blog

E’ il momento di riavviare il blog con i suoi consueti ritmi. Non che questi mesi sia stato fermo, ho lavorato tantissimo ma dietro le quinte. A fine ottobre, con l’esplodere dell’emergenza sanitaria e gli ospedali in affanno decisi di fermare le uscite in bici. Che nel mio caso significa fermare i test, perché 99 pedalate su 100 sono per raccogliere dati utili alle recensioni. Ai primi di novembre Giove pluvio pensò bene di piazzarsi…

Read More

La nuova officina è pronta

La nuova officina è pronta

La nuova officina è finalmente pronta; officina, perde il prefisso micro perché le dimensioni sono decisamente superiori. Dalle immagini che vedremo non si intuisce appieno, comunque siamo a circa 19 Mq, contro i 3 della precedente. Mi serviva? Se l’ho creata, evidentemente si. Non per lavorare sulle bici, per quello mi trovavo benissimo prima. Tutto a portata di mano, tutto a vista, tutto facile da raggiungere. No, paradossalmente l’attività di “officina”, quella che ho svolto…

Read More

Non vi ho fatto gli auguri

Non vi ho fatto gli auguri

Questo anno non vi ho fatto gli auguri; né per Natale (che è doppia ricorrenza col compleanno del blog) né per il nuovo anno. In realtà un messaggio l’avevo scritto, il classico “Auguri per due” del 25 dicembre. Ma non ho dato l’invio e non per poca memoria. Era venuto fuori uno sfogo intimo, personale, frutto di un 2020 brutto per troppi, orribile per me. Avrei finito col deprimervi. Nemmeno la mancata pubblicazione di un…

Read More

Non sto oziando…

Non sto oziando…

In queste settimane c’è stato un calo nel ritmo di pubblicazione. Quasi 40 articoli pubblicati tra ottobre e novembre, una manciata in questo mese di dicembre. Il motivo non è solo l’aver fermato i test, perché tra zone rosse e ospedali al collasso (almeno qui da me) di pedalare non se ne parla. Il motivo è soprattutto l’impegno in un nuovo progetto, che sta richiedendo ogni momento possibile. Sono alcune settimane che sto lavorando alla…

Read More

La posta dei lettori, che ne pensate?

La posta dei lettori, che ne pensate?

Ho quest’idea, vediamo se vi piace: pubblicare in una pagina del blog le vostre mail e mie risposte, purché abbiano (potenzialmente) interesse generale. Ogni giorno mi scrivete, 9 volte su 10 sono mail con quesiti “personali”; la taglia di quella tale bici, il pacco pignoni di quella trasmissione, un cambio gomme su quelle ruote e via così. Però ce ne sono anche con domande che possono interessare altri ciclisti. Come impostare una bici da viaggio,…

Read More

Revisione di molti articoli

Revisione di molti articoli

Ho iniziato dalla scorsa settimana una lunga (e lenta) opera di revisione di tanti articoli del blog. Perché sobbarcarmi questo lavoraccio? Per molte ragioni. In questo momento sul blog sono presenti oltre 900 articoli e più di 20.000 immagini. Non tutti gli articoli e non tutte le immagini sono meritevoli di essere lasciate a futura memoria. Serve spazio perché il database scoppia. Serve rendere le informazioni utili subito fruibili. Questo blog nacque per caso, su…

Read More

Occasione sprecata

Occasione sprecata

Abbiamo perso un’occasione e ne stiamo pagando le conseguenze. Sapevamo da mesi che il trasporto individuale sarebbe stato uno dei punti da risolvere, perché nessuno si faceva illusioni che in una sola estate le grandi città sarebbero riuscite a colmare i gap decennali del trasporto pubblico. In piena emergenza ne parlavo già, vi cito solo due articoli: Mobilità sostenibile? Non mi faccio illusioni e Non sciupiamo questa opportunità Sapete, o almeno sa chi mi legge…

Read More

Oggi non vi parlo di bici

Oggi non vi parlo di bici

Oggi non vi parlerò di bici. Nessun test, niente tecnica, nemmeno chiacchiere sulla mobilità. Oggi occuperò questo spazio e il vostro tempo con pensieri figli della cronaca. La cronaca di questi giorni che mi impedisce di tacere, mi impone di riflettere. La situazione sanitaria precipita a una velocità che non credevamo possibile. Che non abbiamo voluto credere possibile. In poche settimane, in pochi giorni, si sta verificando il peggior incubo. I contagi a migliaia, le…

Read More

Io sto con i corridori

Io sto con i corridori

Al Giro d’Italia i corridori chiedono e ottengono la riduzione della tappa per meteo avverso, con trasferimento in bus. Io sto dalla loro parte, in questo momento sicuramente minoritaria. Non sembra vero a tanti poter sparare a zero: siete professionisti! Vi pagano milioni! Un secolo fa pedalavano senza assistenza! Non avete voglia di faticare! Si, tutti bravi a dar sfogo all’invidia. Ma a qualcuno viene in mente il momento gravissimo che stiamo vivendo? A qualcuno…

Read More

Slow city

Slow city

In tutta Europa le città stanno ripensando se stesse. Mi piacerebbe poter scrivere che ciò avviene in una fase di post emergenza e non durante l’emergenza sanitaria. Ma è sotto gli occhi di tutti che la enorme spinta europea verso la mobilità lenta, in tutte le sue innumerevoli sfaccettature, è figlia della crisi sanitaria. Che è crisi globale, economica e sociale. Ed è crisi del trasporto pubblico. Così ci ritroviamo metropoli e piccole città europee…

Read More
1 2 3 20