Redshift lancia il reggisella Endurance Pro

Redshift lancia il reggisella Endurance Pro

Nome completo: Redshift ShockStop PRO Endurance Seatpost. Ossia una nuova versione, alleggerita e perfezionata, del noto reggisella ammortizzato della factory statunitense. Azienda di cui sapete sono grande estimatore, da quel primo attacco manubrio ammortizzato, lo ShockStop appunto, che ho recensito molti anni fa. E del quale sto preparando un ulteriore test, di durata. Anzi: di invecchiamento. Perché il protagonista sarà proprio lui, lo stesso che ho con me da quella prima recensione, con gli elastomeri…

Read More

Via i KOM dai percorsi urbani?

Via i KOM dai percorsi urbani?

Strava è la popolarissima applicazione social che permette ai ciclisti non solo di condividere i propri percorsi ma soprattutto stilare una vera e propria classifica coi migliori tempi su un determinato segmento. Sono appunto i KOM, acronimo di King Of Mountain; per parità ci sono i QOM, ossia Queen of Mountain. Io uso Strava, anche se è inutile mi cerchiate perché mi sono registrato con altro nome, non per i KOM ma per avere un…

Read More

La gamma Shimano GRX si amplia con il nuovo Di2 a 2×12 velocità

La gamma Shimano GRX si amplia con il nuovo Di2 a 2×12 velocità

E’ arrivato il GRX 2×12 velocità con tecnologia Di2. Lo aspettavo dallo scorso settembre, dalla presentazione del 12 velocità meccanico che ho avuto la fortuna di provare nella splendida cornice del Grinduro 2023. Da anni sono un ammiratore della famiglia GRX, le mie preferenze vanno per ragioni molto diverse alla serie 400 a 10 velocità e alla Di2 a 11 velocità. Anzi, andavano, perché il 12v… Poi è arrivato il pignone in più ma al…

Read More

Lettera aperta al Senato contro l’approvazione del Codice della strada

Lettera aperta al Senato contro l’approvazione del Codice della strada

La riforma del Codice della Strada attende l’approvazione del Senato dopo aver incassato quella della Camera. Riforma è una parola grossa, diciamo che il ministro competente per materia ma al solito non della materia ha voluto piccole ma pericolose modifiche che nascoste dalla propaganda di sanzioni più elevate celano di fatto un via libera alla velocità, all’impossibilità concreta di attuare Zone 30 e un colpo alla mobilità dolce. Ne ho parlato già in questo articolo….

Read More

“Napoli sarà la città delle bici”

“Napoli sarà la città delle bici”

Con questa esilarante affermazione il sindaco della mia città ha accolto l’arrivo del Giro, la scorsa domenica. Napoli ha ospitato per la terza volta consecutiva una tappa, io quest’anno ho scelto di non essere per strada. Non per snobismo o avversità al Giro, semplicemente dovevo lavorare. Mi sono goduto i panorami a me noti con le riprese dall’alto, quelle sono le strade che uso durante i test, con la differenza che loro vanno in salita…

Read More

Crisi del mercato: siamo sicuri sia colpa del prezzo delle bici?

Crisi del mercato: siamo sicuri sia colpa del prezzo delle bici?

Chiude Orobica Cicli, piccola azienda della bergamasca che lavora conto terzi: assembla bici per Decathlon. Quindi francamente trovo difficile sostenere, come si ostinano a fare in troppi, che alla base della crisi di mercato ci sia il prezzo alto delle bici. Potranno piacere o non piacere le bici francesi, ma certo non si può dire che abbiano prezzi esorbitanti. Il 31 maggio orobica cesserà la sua attività, i dipendenti forse in cassa integrazione, non si…

Read More

Mercato bici: i casi Colnago e Shimano

Mercato bici: i casi Colnago e Shimano

L’altro giorno vi ho intrattenuto con le mie considerazioni sull’errore di fondo che ha portato alla attuale crisi di mercato e scoppio della bolla speculativa, attribuendo la responsabilità all’ingresso nel nostro mondo a pedali della finanza priva di fantasia e coraggio ma protesa solo al profitto immediato. Oggi vi porto due esempi di buona impresa: Colnago e Shimano. La prima triplica il fatturato, la seconda quasi lo dimezza. E dove sta il punto comune, scusa?…

Read More

E’ scoppiata la bolla, il mercato perde pezzi ma le cause sono ancora lì

E’ scoppiata la bolla, il mercato perde pezzi ma le cause sono ancora lì

Dopo mesi di inascoltati allarmi si può dire che la bolla del mercato bici è effettivamente scoppiata. Un periodo così lungo di calo vendite (ma non sempre di fatturato) non poteva lasciare tutti indenni. Si taglia dove si può, si tenta la vendita in extremis, si chiude se non c’è alternativa. Della chiusura di Trek Italia e accorpamento in una unica diramazione per il Sud Europa ho già parlato. In questi giorni il marchio Kona,…

Read More

Quale Resistenza?

Quale Resistenza?

Oggi si festeggia, ma sarebbe più corretto dire si commemora, la liberazione dal nazifascismo. Una minoranza che mise a repentaglio la propria vita e combatté per la salvezza di tutti. Però non è di questo che voglio parlarvi, prenderò a prestito solo la parola: perché resistenza è anche la nostra, attuale e quotidiana, che ci battiamo contro la strage continua sulle strade. Due sere fa una ragazza è stata uccisa a pochi metri da casa…

Read More

[News] Berici Climbs: 100 salite e 40 itinerari

[News] Berici Climbs: 100 salite e 40 itinerari

Il mercato della bici è in crisi, quello del cicloturismo no. Che non significa maggiori vendite di bici da diporto ma un fiorire continuo di iniziative e progetti. Con un effetto volano sull’economia dell’indotto e, si spera, in futuro anche su quello del ciclismo in generale. I cicloturisti di lungo corso, già esperti, i percorsi se li creano da soli. Provetti segugi sono capaci di scovare le piste più nascoste e trasformarle in viaggi, dove…

Read More

[News] Lazer Verde Kineticore, il casco urbano sostenibile

[News] Lazer Verde Kineticore, il casco urbano sostenibile

Lazer presenta Verde Kineticore, il nuovo casco urban pronto per un futuro circolare e sostenibile. Ogni prodotto ha un impatto ambientale, anche se costruiamo qualcosa che serve a salvare vite.  Dico e scrivo da tempo che la cattiva salute del pianeta richiede soluzioni molteplici, su tutti i fronti. Dal nostro privato al modo in cui l’industria progetta e costruisce. Un ciclo produttivo che elimini o riduca al minimo l’impatto ambientale, un prodotto finito che sia…

Read More

Nuovo assetto in casa Trek, le mie considerazioni

Nuovo assetto in casa Trek, le mie considerazioni

Trek Italia chiude: è notizia di ieri, io ho scelto di pubblicarla oggi e più avanti capirete perché, seppure già dal titolo è chiaro che ho qualcosa da dire. Immagino voi abbiate già letto il comunicato, siete persone intelligenti e dubito vi informiate a un’unica fonte. Comunicato arrivato a inizio mattinata, a me è servito tempo per metabolizzare e poi sapete che raramente pubblico le press release, le eccezioni quando ho valutazioni da fare. Comunque,…

Read More

Redshift Sports lancia il manubrio Top Shelf

Redshift Sports lancia il manubrio Top Shelf

La factory statunitense Redshift Sports, la stessa dello stem e reggisella ammortizzati Rock Shock, i pedali Arclight la piega Kitchen Sink e tanto altro puntualmente testato qui sul blog lancia oggi sul mercato una nuova piega: la Top Shelf, che possiamo tradurre letteralmente in piano rialzato ma così perde fascino… Riprendo dalla press release. La piega Redshift Sports Top Shelf ti offre una posizione di guida eretta ultra confortevole con 50 o 70 mm (2…

Read More

La Camera approva il nuovo Codice della strada

La Camera approva il nuovo Codice della strada

O codice della strage, come giustamente ribattezzato da associazioni vittime della strada, esperti e attivisti. Fortemente voluto dal ministro Salvini, cela dietro la solita propaganda un deciso colpo di spugna contro eccesso di velocità, violazione della Ztl, mobilità dolce. Perché da un lato si inaspriscono alcune sanzioni, per esempio quelle per guida in stato di ebbrezza, sotto l’influsso di sostanze psicotrope e parlando al telefono, dall’altro si riducono e in alcuni casi si eliminano del…

Read More

Il doping e il (non) senso del ridicolo

Il doping e il (non) senso del ridicolo

Pochi giorni fa due trafiletti, quasi come fossero notizie di colore: il “re” delle Granfondo nostrane Fabio Cini trovato non negativo a un controllo dopo la vittoria alla gara amatoriale Ricordando Pantani, che vuol dire positivo ma bisogna scrivere così; in Spagna sempre in una gara amatoriale su 182 partenti 130 si ritirano appena scorgono gli ispettori antidoping. Più che la presenza del doping a inquietarmi è che questi due episodi si riferiscono a gare…

Read More

Ma l’U.C.I. lavora a sua insaputa?

Ma l’U.C.I. lavora a sua insaputa?

La domanda mi viene a leggere il loro recente comunicato per i caschi da crono visti in questi giorni. Vi ricordate quel politico che sostenne che la casa vista Colosseo gli era stata pagata a sua insaputa? Ecco, a me sembra che l’U.C.I. se non proprio a sua insaputa sia abbastanza confusa. Questo il comunicato. La costante ricerca del miglioramento delle prestazioni e la sempre maggiore attenzione ai dettagli portano le squadre professionistiche e i…

Read More

Lo smog uccide più in periferia che in centro

Lo smog uccide più in periferia che in centro

In periferia si muore di smog più facilmente.  Sono spesso quartieri con minori aree verdi, dove statisticamente risiede ampia fascia di over 65 ed è qui che il tasso di mortalità per i decessi riconducibili a biossido di azoto e polveri sottili sale del 50-60% rispetto alle zone centrali. Che lo smog uccide più delle guerre l’ho analizzato alcuni mesi fa in questo articolo.  Ora uno studio pubblicato su Epidemiologia&Prevenzione che ha preso in esame…

Read More

2023 è record di emissioni

2023 è record di emissioni

E’ record di emissioni di anidride carbonica per il 2023. Lo certifica l’ultimo rapporto dell’Agenzia internazionale dell’energia appena pubblicato. A voler vedere il bicchiere mezzo pieno, ma è difficile, leggo che dal 2019 al 2023 la crescita dell’energia pulita è stata doppia rispetto a quella dei combustibili fossili. Quindi una tendenza c’è ma insufficiente. Il problema ha molte cause e vorrebbe molte soluzioni diverse, che però non si vedono all’orizzonte. Inoltre quasi a cascata un…

Read More

Trenitalia sospende il nuovo regolamento per il trasporto bici sui Frecciarossa

Trenitalia sospende il nuovo regolamento per il trasporto bici sui Frecciarossa

Con un comunicato l’azienda comunica la sospensione della (bislacca) normativa interna per il trasporto delle bici sui Frecciarossa che sarebbe dovuta entrare in vigore domani, 1 marzo. Si legge nel comunicato: “Alla luce di alcune richieste, anche da parte di associazioni dei consumatori, Trenitalia comunica che ha deciso di sospendere l’applicazione, a partire dal 1 marzo, del regolamento sul trasporto di bagagli, monopattini e biciclette a bordo treno”. Ricordo che si parla dell’obbligo di contenere le…

Read More

Con l’E-bike fai più fatica?

Con l’E-bike fai più fatica?

Con una e-bike fatichi più rispetto alla bici classica: è la strampalata tesi lanciata con titolo a effetto da un sito che riprende altro sito (in pratica traduce l’articolo) e così via in una catena che inevitabilmente finisce sui social. Insomma, una sciocchezza con un sottofondo di errore. Però la questione mi ha incuriosito e sono voluto andare alle origini, perché questi articoli brevi non sono sempre inventati di sana pianta: prendono un dato reale,…

Read More

Non facciamo di tutte le e-bike (e ciclisti) un fascio

Non facciamo di tutte le e-bike (e ciclisti) un fascio

Nell’ultimo anno mi sono dedicato a esplorare il mondo della pedalata assistita, per curiosità. Sono partito da quasi zero, fino a quel momento non ero mai andato oltre brevi prese di contatto. Ho potuto capire e soprattutto toccare con mano una realtà che mi era ancora aliena; ho potuto capire e non toccare con mano la disastrosa realtà delle bici taroccate. Quando a me l’assistenza staccava ai canonici 25 km/h mi vedevo, e mi son…

Read More

Smog: la Pianura Padana è in sofferenza ma il problema è altro

Smog: la Pianura Padana è in sofferenza ma il problema è altro

Clamore per le ultime rilevazioni che pongono l’inquinamento di Milano allo stesso livello di altre megalopoli che sempre hanno fatto registrare i dati peggiori. Non è novità, che la Pianura Padana sia uno dei luoghi dove la qualità dell’aria è tra le peggiori al mondo e la peggiore d’Europa è noto a chiunque sia solito seguire il fenomeno. Ne scrissi alcuni mesi fa, col supporto di inchieste e studi scientifici. In ambito Europeo abbiamo il…

Read More

E son 20 anni…

E son 20 anni…

Venti anni che Pantani, il Pantadattilo come lo definì con insuperabile maestria il grande Mura, non è più con noi. Da venti anni San Valentino è il giorno che dedico a lui. Avevo scritto già il pezzo di oggi, nulla di strano, è normale organizzare le pubblicazioni. L’ho cancellato. Troppo emotivo, troppo legato ai miei ricordi e al ricordo di Marco: a lui non sarebbe piaciuto. Tutti noi abbiamo amato, io ho amato, il Pantani…

Read More

Zona 30, il boomerang di Salvini

Zona 30, il boomerang di Salvini

“There is only one thing in the world worse than being talked about, and that is not being talked about”. Tradotto suona più o meno: “C’è solo una cosa al mondo peggiore del far parlare di sé, ed è non far parlare di sé”. Noi abbiamo parafrasato col tempo questa citazione tratta da Il ritratto di Dorian Gray con il più sintetico “nel bene o nel male purché se ne parli”, che è divenuto un…

Read More

Trenitalia complica il trasporto bici sulle Frecce

Trenitalia complica il trasporto bici sulle Frecce

“Puoi portare gratuitamente una sola bicicletta – si legge nel recente comunicato dell’azienda – (smontata e contenuta in una sacca o una bici pieghevole opportunamente chiusa), sistemandola negli spazi previsti per i bagagli. In ogni caso le dimensioni non devono essere superiori a cm. 80x110x45.  A partire dal 1° marzo potrai trasportare gratuitamente una bicicletta (di tutte le tipologie, purché smontata e/o pieghevole) nei limiti di una a passeggero e a condizione che sia opportunamente chiusa,…

Read More

Zone 30, i tecnici si schierano contro Salvini

Zone 30, i tecnici si schierano contro Salvini

Qualche giorno fa mi è giunta la notizia della lettera aperta sottoscritta da 130 tecnici contro l’azione repressiva del ministro Salvini avverso le Zone 30. Certo che per chi si occupa di riempire le pagine della cronaca politica, il ministro è una manna: ti fornisce sempre materiale, mica devi star lì a pensarci più di tanto su come riempire le colonne. Vabbé. Anche stavolta mi ha colto il dubbio se pubblicare o meno, se son…

Read More

Lo sport italiano vale l’1,3% del Pil

Lo sport italiano vale l’1,3% del Pil

Ventidue miliardi di euro, pari all’1,3% del Pil nostrano e oltre 400.000 addetti. Sono i dati che emergono dal “Rapporto Sport 2023”, la prima ricerca di sistema sull’industria sportiva tricolore promossa dall’Istituto per il Credito Sportivo e da Sport e Salute. Mi riferisco, anzi lo studio si riferisce, all’attività sportiva in genere, quindi non il mondo professionistico, con uno sguardo all’attività fisica in genere, industria e manifestazioni organizzate. Che lo sport abbia rilevanza non solo…

Read More

Zone 30: continua la propaganda elettorale

Zone 30: continua la propaganda elettorale

Poco da fare, l’avversione del ministro Salvini è pura propaganda, ché di politico c’è nulla, figurarsi di tecnico. Il Corriere della Sera ha pubblicato un interessante sondaggio da cui emergono certezze e dati che non ti aspetti; almeno non si aspetta chi non segue da anni l’evolversi della mobilità. Io credo poco ai sondaggi, l’Italia ha un terzo di analfabeti funzionali, interrogare su argomenti che richiedono approfondimento e studio e pretendere una risposta sensata, su…

Read More

Zona 30: Salvini emana la sua direttiva per bloccarle

Zona 30: Salvini emana la sua direttiva per bloccarle

Ieri il MIT, di cui il Senatore Salvini è titolare, ha inviato all’Anci la direttiva per limitare, regolamentare dice, le Zone 30, rendendole di fatto impossibili. Con involontaria ironia la nota di accompagnamento informa che la Direttiva è figlia del buon senso. Malgrado ampia letteratura scientifica abbia dimostrato come le Zone 30 riducono mortalità, incidentalità, smog e fluidifichino il traffico, il ministro sceglie di sostenere la propria battaglia propagandistica in nome del canto degli uccellini….

Read More

Zone 30: quando tutto serve per la campagna elettorale

Zone 30: quando tutto serve per la campagna elettorale

In questi giorni sta tenendo banco, come usa dirsi, la questione sui limiti di velocità in ambito urbano, dopo che Bologna ha deciso di introdurre la “zona 30” su molte arterie cittadine. L’abbassamento a 30km/h in ambito urbano non è una novità, la città pioniera del limite dei 30 all’ora è stata Graz in Austria, ma negli ultimi anni anni la prescrizione di rallentare nei centri abitati è diventata pressoché la prassi in moltissime città…

Read More

Il Consiglio di Stato sospende la circolare sui portabici da gancio traino

Il Consiglio di Stato sospende la circolare sui portabici da gancio traino

Il Consiglio di Stato, giudice di secondo grado rispetto al TAR, ha sospeso la circolare ministeriale. Ora la questione tornerà nuovamente al TAR, in un balletto a cui siamo abituati. Almeno noi che siam soliti frequentare le aule di Tribunale, ché definirle di giustizia non è il caso. Incertezza, caos, danni per ciclisti e aziende. Al Ministero delle infrastrutture non sembrano badarci, del resto chi siede a capo del dicastero è troppo impegnato a battagliare…

Read More

Bitcoin: l’inquinamento che non ti aspetti

Bitcoin: l’inquinamento che non ti aspetti

I Bitcoin inquinano come 16 milioni di auto a benzina. Mentre noi siam qui a discutere di mobilità sostenibile, auto elettriche, trasporti green scopriamo che le navi da crociera sono una sciagura (non solo per il buon gusto) ma pure la criptovaluta più famosa è fonte di inquinamento. Mi sono imbattuto in questa notizia, sono saltato dalla sedia. Anche perché capirci qualcosa non è facile. Quindi mi affido, al solito, a studi svolti da chi…

Read More

Allenarsi in palestra, falsi miti e sacrosante verità

Allenarsi in palestra, falsi miti e sacrosante verità

Allenarsi in palestra serve davvero? Ogni quante volte? Tutto l’anno o solo in inverno? Sono le domande più frequenti che si pongono i ciclisti, domande a cui cercano risposte concrete e invece spesso trovano dichiarazioni contradditorie. Chiariamo subito un punto: questo articolo non è scritto per essere una guida agli esercizi da fare e se avrete pazienza spiego perché. C’è una sola domanda che ha risposta certa: si, allenarsi in palestra è utilissimo. E’ il…

Read More

Annie “Londonderry”, la prima donna a compiere il giro del mondo in bicicletta

Annie “Londonderry”, la prima donna a compiere il giro del mondo in bicicletta

Oggi voglio raccontarvi una storia particolare, quella di Annie Cohen Kapchovsky che con lo pseudonimo di Annie Londonderry fu la prima donna a compiere il giro del mondo in bicicletta. In poco meno di 15 mesi, tra il 1894 e il 1895. E’ una storia poco conosciuta, dimenticata per anni; fino a quando un suo discendente è riuscito a ricostruirne la vicende grazie ai giornali dell’epoca e alle memorie di famiglia. Si, all’epoca fece scalpore…

Read More

Portabici posteriori, con le nuove norme si crea il caos

Portabici posteriori, con le nuove norme si crea il caos

Stanno facendo molto discutere le nuove norme sui portabici posteriori, da traino o da portellone diciamo così. EDIT 19.1.24:   Il Consiglio di Stato sospende la circolare sui portabici da gancio traino Sicuramente ne avrete letto già prima del Natale, io ho preferito aspettare qualche giorno perché ci sono troppi punti privi di senso e speravo in un ripensamento. Ma logica e legislazione raramente si incontrano, soprattutto quando al ministero competente per materia abbiamo persona che…

Read More

Auguri per due

Auguri per due

Come (quasi) ogni anno eccoci agli auguri natalizi, che son sempre doppi perché il blog vide la sua prima pubblicazione proprio di 25 dicembre. Di undici anni fa. Questo post, ché chiamarlo articolo è pretenzioso, è sempre stato l’occasione per un bilancio e per guardare al futuro. L’anno scorso ero decisamente motivato, lo scrissi. Ora posso affermare che il 2023 è stato ottimo per il blog. Non solo e non tanto per il successo di…

Read More

La Cop28 ha salvato la faccia…

La Cop28 ha salvato la faccia…

…ma non il pianeta. In extremis e con un giorno in più rispetto alla scadenza la Cop28 si è chiusa con un accordo che i delegati hanno definito “storico”. Certo, rispetto alla totale chiusura minacciata dai Paesi Opec, le briciole concesse possono apparire una vittoria. Ma serve molto ottimismo per definirla tale. Davanti al rischio concreto di chiudere la conferenza di Dubai con un palese nulla di fatto, senza cioè raggiungere l’unanimità su alcun documento,…

Read More

Cop28 nel caos

Cop28 nel caos

L’Opec ha formalmente invitato i rappresentanti delle Nazioni aderenti a rifiutare qualunque accordo sulla graduale eliminazione dei combustibili fossili. Una chiusura netta, senza appello. Brilla per attivismo il ministro dell’industria degli Emirati nonché presidente della Cop28 Sultan Al Jaber, che mena vanto di essere uno scienziato e rispettarne i dettami. Ma nel frattempo indice innumerevoli incontri bilaterali con i delegati delle nazioni Opec per far fallire ogni negoziato, malgrado sia proprio la scienza a dirci…

Read More

Campagnolo fuori dal World Tour ma…

Campagnolo fuori dal World Tour ma…

…a me sembra si stia creando una tempesta in un bicchiere d’acqua. La notizia è di questi giorni: in estrema sintesi, l’ultima squadra che ancora usava sulle proprie bici trasmissioni dell’azienda vicentina ha cambiato tutte le bici, sponsor è Van Rysel (Decathlon) montate con Shimano Dura Ace Di2. Dubito vi sia sfuggita anche perché lanciata con gran clamore e col solito coro di tifoserie debitamente lanciate. Al solito qualcuno si è spinto pure in azzardati…

Read More

COP28, aspettative alte ma di ambiente c’è poco; però…

COP28, aspettative alte ma di ambiente c’è poco; però…

Inizia a delinearsi la rotta della Cop28 che si sta svolgendo in questi giorni in Dubai. E non è quella auspicata da chi ha realmente a cuore le sorti del Pianeta. Tutti gli analisti concordano sull’importanza di questa edizione della conferenza sul clima perché il tempo è poco, forse persino scaduto. Le aspettative sono alte ma le Cop, nate sotto l’egida delle Nazioni Unite, sono sempre state armi spuntate. Se anche alla fine dei lavori…

Read More

Lo smog uccide più delle guerre

Lo smog uccide più delle guerre

Lo smog causato dai combustibili fossili uccide oltre 5 milioni di persone l’anno nel mondo. Il 61% degli 8,3 milioni di decessi nel mondo è legato agli inquinanti atmosferici derivati dai combustibili fossili. Asia meridionale e orientale, in particolare in Cina e India, le aree più colpite: è quanto emerge da un recente studio pubblicato sul British Medical Journal. Quindi circa due terzi dei decessi nel mondo nel 2019 (anno di riferimento dello studio) sono causati…

Read More

I consigli di Pirelli per pedalare sicuri in inverno

I consigli di Pirelli per pedalare sicuri in inverno

PNEUMATICI DA BICI: COSA FARE QUANDO ARRIVA L’INVERNO? Una serie di consigli dei tecnici Pirelli per mantenerli nella condizione ottimale indipendentemente dal calo delle temperature. E’ raro che decida di pubblicare contenuti non originali, ossia non scritti interamente di mio pugno. Ogni tanto una eccezione, anche perché non è che mi invento le cose, piuttosto studio ed elaboro studi e ricerche di esperti del settore. Ma quando hai già pronto e confezionato un testo preparato…

Read More

Anche ProBikeShop accusa la crisi

Anche ProBikeShop accusa la crisi

Qualche giorno fa vi ho parlato delle vicende che vedono coinvolti Wiggle e CRC. Oggi sul sito ProBikeShop capeggia l’avviso che gli ordini sono sospesi. Questo il messaggio completo. ProBikeShop fa parte della famiglia Signa Sports United, insieme proprio ai citati Wiggle e CRC. Con il black friday alle porte non è una buona notizia, per il mercato e per noi ciclisti. Egoisticamente devo ricordare che proprio in queste occasioni ProBikeShop ha sempre portato avanti…

Read More

All’EICMA ci sarà un percorso per provare le E-bike

All’EICMA ci sarà un percorso per provare le E-bike

Manca poco all’apertura dell’EICMA, il salone dedicato alle moto. Però l’acronimo indica Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori, quindi le bici non sono abusive. Solo che negli ultimi anni non partecipavano. Ora stanno tornando, e lo fanno con le e-bike.  Infatti è stato predisposto un percorso che comprende salite, gradini, salti e altre difficoltà; anche uno semplice, pianeggiante. Lo scopo è far provare ai visitatori le e-bike che saranno messe a disposizioni dalle aziende che…

Read More

Sram annuncia il richiamo per le leve 12v aftermarket

Sram annuncia il richiamo per le leve 12v aftermarket

SRAM richiamerà per USA e Canada le leve del freno del cambio a 12 velocità aftermarket che potrebbero “muoversi sul manubrio” a causa dell’eccesso di frenafiletti. Alla data di pubblicazione non sappiamo ancora se l’Europa sarà interessata. SRAM annuncerà un richiamo di sicurezza delle leve del freno del cambio aftermarket eTap AXS Red, Force, Rival e Apex prodotte prima di luglio di quest’anno, a causa di un eccesso di frenafiletti sul bullone del morsetto che…

Read More

Nasce la Coalition for cyclist safety

Nasce la Coalition for cyclist safety

Diciannove aziende leader leader nei settori automobilistico, ciclistico e tecnologico si sono unite per studiare soluzioni contro i rischi che corrono i ciclisti sulle strade. Nasce la nuova Coalition for Cyclist Safety con l’impegno a sviluppare un approccio globale alla sicurezza delle biciclette incentrato sull’implementazione della tecnologia “Vehicle-to-everything“, ridotto alla sigla V2X. Al momento l’impegno è concentrato sul Nord America ma l’obiettivo è sbarcare anche in Europa. I membri della coalizione ritengono che V2X avrà…

Read More

La colpa non è (solo) dei prezzi alti

La colpa non è (solo) dei prezzi alti

Torno a parlare della evidente crisi del mercato bici perché ho letto molte semplicistiche ricostruzioni, scritte più per scatenare polemiche che offrire un quadro chiaro ai lettori. Dire che è tutta colpa dei prezzi troppo alti delle bici non è del tutto vero e comunque non è qui la causa primaria. E poi basta con questa storia dei prezzi, le buone bici a costi umani stanno tornando, il fatto che a listino siano comparse anche…

Read More

Se pedali 692 km…

Se pedali 692 km…

…azzeri le emissioni necessarie a costruire la tua bici. Bello vero? Ok, ma che significa? Ora lo spiego. Alle porte della scorsa primavera mi interrogai su quanto la bici fosse davvero ecologica. Non nell’uso ma nella sua produzione, tutte le fasi della produzione. Che significa anche valutare l’impatto ambientale nel reperire le materie prime, gli imballi, la logistica interna, il trasporto e così via. Perché ogni processo produttivo, dal seme alla pianta se vogliamo, produce…

Read More

La crisi economica morde l’e-commerce delle bici

La crisi economica morde l’e-commerce delle bici

Il gruppo Signa Sports United è una delle maggiori società nel settore del commercio online di prodotti per l’outdoor, bici comprese; detiene infatti i marchi Vitus e Nukeproof e soprattutto nel corso di questi ultimi anni ha via via acquisito portali e-commerce e marchi con proprie reti di vendita. Al momento in cui scrivo nel portfolio troviamo ProbikeShop, Farrad.de, Bikester, Wiggle, ChainReactionCycles, Brugelmann solo per restare nell’ambito del nostro mondo. La casa madre Holding Signa…

Read More

E-bike o ciclomotore, cosa dice la legge

E-bike o ciclomotore, cosa dice la legge

C’è una enorme differenza tra una e-bike regolarmente omologata e le tante finte bici elettriche, spacciate per pedalate assistite ma che non lo sono. Però, purtroppo, alla confusione si aggiungono malafede e ignoranza: perché in giro vedo troppe recensioni di motorini elettrici (perché tali sono) in cui si prova a salvare la faccia in chiusura ricordando che non possono circolare su strada aperta, come fossero e-bike legali.  Io mai guardo cosa fanno gli altri, non…

Read More

Non è legittimo l’obbligo di assicurazione per le e-bike

Non è legittimo l’obbligo di assicurazione per le e-bike

Imporre l’obbligo di assicurazione RC per le e-bike non è legittimo: lo dice una recente sentenza della Corte di Giustizia Europea. Quindi non parole in libertà come quelle espresse più volte da esponenti del nostro Governo in sedi istituzionali, anche se poi smentite malgrado siano registrate agli atti, ma una chiara interpretazione con la quale dovranno fare i conti i tanti che cavalcano l’onda per farsi propaganda. Tutto nasce da un sinistro che vide coinvolti…

Read More

Il forte gap dell’Italia per gli obiettivi europei del 2030

Il forte gap dell’Italia per gli obiettivi europei del 2030

Il 2030 si avvicina, è una tappa intermedia fondamentale verso l’ulteriore traguardo del 2050 indicato dall’Unione Europea come limite per il raggiungimento di importanti obiettivi in tema di mobilità, lotta all’inquinamento, conversione alle energie rinnovabili, sicurezza sulle strade e tanto altro. Potremmo definirlo il traguardo per una migliore qualità della vita e della salute del nostro Pianeta, quella Terra che vorremmo lasciare alle generazioni future in condizioni migliori. Ridurre il numero di veicoli in circolazione…

Read More

Crisi del mercato?

Crisi del mercato?

Lo scorso autunno pubblicai un articolo in cui sostenni che il mercato bici si sarebbe contratto; se non nel fatturato, sicuramente nei numeri. Più di un addetto ai lavori mi diede della Cassandra, ignorando che la maledizione della signorina non era predire sventure ma imbroccarle. A maggio tornai sull’argomento, perché mai si era vista a memoria una primavera ricca di sconti e promozioni, proprio nel periodo in cui le vendite di solito decollano e manco…

Read More

Dichiarazione Europea sulla Ciclabilità

Dichiarazione Europea sulla Ciclabilità

Lo scorso 4 ottobre la Commissione Europea ha proposto a Parlamento Europeo e Consiglio un preciso percorso per la piena attuazione della mobilità ciclistica. Mobilità, quindi tutto è declinato sugli spostamenti e non in chiave sportiva, è bene chiarirlo subito.  Sono interessanti le premesse poste dalla Commissione, dove emerge un concetto ancora poco sviluppato nel nostro mondo a pedali: l’inclusività. Cito: “Il ciclismo migliora l’inclusione sociale, contribuendo alla salute e al benessere fisico e mentale…

Read More

Sono sparite le auto economiche e…

Sono sparite le auto economiche e…

…non è una buona notizia nemmeno per noi pedalatori. O almeno per noi pedalatori che abbiamo a cuore le sorti di Gaia. Può sembrare un controsenso, auto sempre più care, la gente dovrebbe rivolgersi a soluzioni alternative e invece no, anzi l’immatricolato cresce, come certificato da UNRAE. Però i numeri da soli non dicono tutto, perché l’aumento percentuale (ad agosto +12%) salta fuori con il raffronto del precedente calo delle vendite, dovuto a poco disponibilità,…

Read More

Inquinamento atmosferico: in Europa è crisi di salute pubblica

Inquinamento atmosferico: in Europa è crisi di salute pubblica

Il 98% della popolazione europea respira aria tossica. È l’allarmante quadro che emerge da una inchiesta del Guardian sulla qualità dell’aria nel Vecchio Continente. Raccogliendo una enorme mole di dati secondo una metodologia all’avanguardia che ha previsto l’uso di immagini satellitari e misurazioni di oltre 1400 stazioni di monitoraggio, ci arriva la fotografia di una situazione critica. La quasi totalità delle persone vive in aree con inquinamento da particolato fine altamente dannoso e che supera…

Read More

Curiosando nel paddock del Grinduro

Curiosando nel paddock del Grinduro

Il Grinduro Italia 2023 è stata anche occasione per i partner tecnici e gli sponsor di mostrare alcune delle loro novità. Tre quelle mi hanno colpito: una per curiosità, l’altra perché densa di promesse, la terza per i contenuti. La prima è una edizione speciale che Schwalbe ha dedicato a Cancellara del suo Pro One.  Arrivato sul mercato a metà dello scorso aprile ed acquistabile solo online sul sito di Fabien Cancellara e proposto nella…

Read More

Grinduro Italia 2023, è stato tutto perfetto?

Grinduro Italia 2023, è stato tutto perfetto?

Chiudo il cerchio del Grinduro, dopo che Antonello con tanta passione ci ha raccontato il percorso, per capire se tutto è stato come doveva essere. Vero, nulla è definitivo e tutto è migliorabile, ma ho passato la giornata del sabato a raccogliere pareri, opinioni, impressioni a caldo e poi la sera, a cena, un continuo scambio con colleghi e partecipanti. E non tutti la pensavamo allo stesso modo. Sapete che il Grinduro, nel senso di…

Read More

Il Grinduro è stato…duro…

Il Grinduro è stato…duro…

Premessa Quando ‘o pruf’ssore, alias Fabio, mi ha comunicato la nostra partecipazione come media accreditati alla cinque giorni in quel di Punta Ala per l’evento Shimano Media Camp + Grinduro, sono stato investito da sensazioni contrastanti. L’eccitazione per una full immersion dedicata alla bicicletta e alle novità che Shimano e Wilier ci avrebbero messo a disposizione, la preoccupazione per la partecipazione al Grinduro, che quest’anno per la prima volta ha fatto tappa in Italia, nella…

Read More

E’ gravel o non è gravel?

E’ gravel o non è gravel?

Gravel, disciplina novella Re Mida trasforma in oro tutto ciò che luccica. Gravel, un modo di vivere la bici che o si ama alla follia o si detesta bollandolo puro marketing. Gravel, un modo nuovo di andare in bici che ha radici lontane. Gravel, inclassificabile per sua stessa natura. E allora io qui che faccio? Mi inoltro su un terreno minato perché grande è la confusione sotto il cielo del gravel e aggiungo il mio…

Read More

Bravo Antoné!

Bravo Antoné!

Ieri è stata la giornata clou del Grinduro, iniziata molto presto e finita molto tardi ma ne è valsa la pena. Il tempo di pubblicare l’ultimo mio breve articolo e poi io e Antonello, fedele collaboratore del blog ma prima di tutto amico da anni, via a prepararci. La scelta è stata di fare il Grindurito, cioè il breve di 65km con alcuni passaggi tosti in comune col Grinduro ma senza che venisse preso il…

Read More

Oggi è tutto Grinduro

Oggi è tutto Grinduro

Ci siamo, oggi è la giornata tutta dedicata al Grinduro, l’evento gravel che quest’anno fa tappa (anche) in Italia nella splendida cornice di Punta Ala. Arrivo a questo sabato dopo giorni intensi dedicati al MediaLab per la nuova trasmissione Shimano GRX 12v, uscite continue, le foto da fare, la ricerca di altri percorsi oltre quelli proposti, lo scambio di opinioni. Ci arrivo stanco nel fisico, con un ginocchio dolorante ma con uno spirito che mi…

Read More

Grinduro Italia 2023

Grinduro Italia 2023

Grinduro Italia è in programma per l’8-10 settembre a Punta Ala in Toscana, località della Maremma famosa per le sue coste dorate che guardano l’isola d’Elba, una striscia di terra circondata su tre lati dal mare e coperta da una fitta pineta e da un entroterra meraviglioso. Il nome Grinduro (GR come Gravel Road Race e NDURO come Mountain Bike-Style Enduro) spiega già molto di questa manifestazione che combina i migliori elementi di una gara…

Read More

Un bel bagno di umiltà

Un bel bagno di umiltà

Si dice che nulla più della bici insegni l’umiltà. Non quella pelosa di chi si inchina al potere: quella salutare che ti fa comprendere i tuoi limiti, i tuoi errori e ti rende chiaro dove migliorare. Non ci ho mai creduto troppo, perché io a parole mi atteggio a saggio, maturo, trifolo col ciclismo senza barriere, insomma tutte quelle belle frasi fatte che mi rendono l’irritante snob che (forse) sono. Anni di test con la…

Read More

Inizia il “mio” Grinduro

Inizia il “mio” Grinduro

Sono qui a Punta Ala, al camping che fa da sede per l’evento Grinduro di cui sono certo già avete letto altrove. Arrivato con qualche giorno di anticipo, il Grinduro partirà ufficialmente domani e sabato ci sarà il clou della manifestazione. Ma questa stupenda cornice, immersi nella natura affacciati sul mare e con l’Elba all’orizzonte a vegliare su di noi, è stata scelta da Shimano per la presentazione alla stampa della nuova trasmissione GRX 12v….

Read More

[News] Shimano GRX 12v, per adesso solo meccanico

[News] Shimano GRX 12v, per adesso solo meccanico

Settembre ricco in casa Shimano, ora è la volta del nuovo gruppo GRX a 12 velocità. Prima trasmissione espressamente studiata per il gravel, offerta in 10 e 11v oltre al Di2, si evolve con l’aggiunta di un pignone. Anche se questa “aggiunta” rischia di far passare in secondo piano tutte le piccole e grandi migliorie intervenute. Mossa di marketing o sostanza? Conoscendo come lavorano i giapponesi, propendo per la seconda anche se, al solito, mi…

Read More

[News] E’ arrivata la trasmissione Shimano 105 12v meccanica

[News] E’ arrivata la trasmissione Shimano 105 12v meccanica

L’aspettavo e infatti è in arrivo la nuova trasmissione Shimano 105 a 12 velocità ma ad azionamento meccanico. Con una inversione insolita: era stato presentato prima in configurazione Di2, scatenando non poche ire tra i tanti che lamentavano un salto in avanti verso l’elettronico nonché l’uscita di gamma di una trasmissione meccanica affidabile e dal costo contenuto. Inutile dire che era impossibile che Shimano avrebbe lasciato scoperto questo importante segmento, una azienda che copre dalle…

Read More

Passano gli anni ma…

Passano gli anni ma…

…lei resta la mia preferita. Sono passati sette anni, era la primavera del 2016 quando rubarono la prima Elessar, in estate arrivò lei a sostituirla. Pensata, disegnata, assemblata cercando di non creare una copia della prima ma nemmeno una bici troppo diversa da guidare. Veloce ma comoda, reattiva ma non nervosa, adatta alla strada e ai sentieri, classica ma con una guida moderna. Insomma, un bel rompicapo per il maestro Taverna a cui toccò smussare…

Read More

Obbligo assicurazione e-bike, ho qualche dubbio

Obbligo assicurazione e-bike, ho qualche dubbio

Come vi ho raccontato ieri, in un Consiglio dei Ministri concluso a tarda ora il Governo avrebbe deciso l’obbligo assicurativo per monopattini, e-bike e in generale “veicoli elettrici leggeri”. Perché lo virgoletto lo spiego fra poco. Una nota di agenzia lanciata alla mezzanotte mi informava testualmente della indicazione anche per le e-bike. Ora se ti abboni alle agenzie di stampa per essere informato ti fidi, è ovvio non sei sul posto, però controlli. E infatti…

Read More

Il Governo estende l’obbligo di assicurazione RC anche alle e-bike?

Il Governo estende l’obbligo di assicurazione RC anche alle e-bike?

Nel Consiglio dei Ministri di ieri sera il Governo ha deciso di estendere l’obbligo di assicurazione RC anche alle e-bike, non solo ai monopattini. Una decisione portata avanti dal ministro D’Urso, che si è fatto scudo di una direttiva UE che però non prevede il realtà alcun obbligo, lasciando invece ai singoli Stati membri piena autonomia nel decidere se estendere o meno l’obbligo assicurativo. Salvini lo aveva detto, poi se lo era rimangiato, poi ridetto,…

Read More

Cronaca di un disastro annunciato

Cronaca di un disastro annunciato

In questi giorni stanno modificando la segnaletica orizzontale su un tratto della via Flacca, nel tratto che passa davanti Borgo Covino, prosegue in direzione Terracina e termina più o meno in località Tor Canneto. Per chi è poco pratico delle zone, siamo nel basso Lazio, l’Agro pontino. Il tratto interessato vede una bassa affluenza di traffico veicolare per dieci mesi l’anno, elevata nel mese di luglio, caotica e pericolosissima nel mese di agosto. E poi…

Read More

E-bike: e se cambiassimo prospettiva?

E-bike: e se cambiassimo prospettiva?

Lancio una provocazione, sicuro che qui non avrò difficoltà a farmi comprendere grazie alla vostra intelligenza. C’è un profondo astio contro le e-bike, non solo tra gli appassionati ma anche tra chi in bici proprio non ci va, di nessun tipo. Però di questo parlerò un’altra volta, navigando in rete sto trovando troppi punti in comune tra quelli che intervengono in ogni polemica per essere una semplice coincidenza. No, oggi voglio condurvi su una diversa…

Read More

Pedalavano per (com)battere la fame

Pedalavano per (com)battere la fame

Sentiamo spesso parlare del ciclismo eroico, uomini protagonisti di imprese impossibili, mitizzati al loro tempo, leggenda oggi. Emblema di una Italia povera, contadina, non scolarizzata; figli di quel popolo nato durante i fasti del progresso di fine ‘800 e vissuto tra il prima e dopo la tragedia della Grande Guerra.  Girardengo, Binda, i fratelli Pelissier, nomi venerati tutt’oggi. Tanti gli oscuri gregari, affamati di un ingaggio, per una gara sola, per racimolare qualche soldo. Sperando…

Read More

Chi inquina di più?

Chi inquina di più?

In Europa circolano 253 milioni di automobili. E solo 218 navi da crociera. Che hanno prodotto una quantità 4,4 superiore di ossidi di zolfo delle auto. Ecco, in estrema sintesi, un problema che non solo non viene affrontato, ma nemmeno se ne parla. Quando si tenta una qualche politica sulla mobilità su gomma si citano sempre gli interessi dell’industria automobilistica a porre freni. Io provvedimenti su come limitare questi pachidermi del mare non è che…

Read More

Ognuno possa trovare la sua bici…

Ognuno possa trovare la sua bici…

…e no la bici che gli impongono. Si, da sempre sono convinto che ogni ciclista è storia a sé, ché se dico caso unico si può fraintendere; da sempre sostengo che ognuno ha diritto a trovare la sua bici perfetta. Ci scrissi persino un libro. Ma da quella pubblicazione sono passati anni, il progresso è stato veloce, io tempo di revisionarlo non ne ho e quindi uso questo blog.  Però non è solo il progresso…

Read More

Buon compleanno bicicletta!

Buon compleanno bicicletta!

Oggi la bici compie 204 anni. In realtà ieri, solo che devo aggiungere oggi questa nota perché la funzione automatica di pubblicazione ha fallito la messa online; e pure io che me ne sono accorto solo adesso. Vabbè, il caldo sta giocando brutti scherzi a tutti. Per convenzione il 26 giugno 1819 nasce la bicicletta. Non è proprio così, quel brevetto depositato 204 anni fa non prevedeva pedali e freni; insomma, non proprio una bici…

Read More

Voglio atleti, non gladiatori

Voglio atleti, non gladiatori

La recente morte di Gino Mader ripropone alla cronaca la sicurezza di chi pratica questo sport.  Un evento evitabile? Non lo so, alle volte penso che quando è il momento che Atropo recida il filo non importa cosa stai facendo, lei taglia. Ma di solito preferisco credere che siamo noi gli artefici del nostro destino e qualcosa possiamo fare per distrarre l’inesorabile Parca. Di sicuro possiamo far qualcosa per non farle puntare lo sguardo su…

Read More

Bike Economy: mai visto un maggio così

Bike Economy: mai visto un maggio così

E non parlo del meteo ma del mercato bici. Storicamente maggio e giugno sono i mesi principi per le vendite, quelli dove ci si reca in massa nei negozi, non sempre è disponibile proprio la bici che vogliamo (a causa della grande richiesta si esauriscono in fretta), non becchi uno sconto manco a pregare in ginocchio mentre porgi il vassoio con le sfogliatelle. Che qualcosa quest’anno sarebbe stato diverso lo anticipai tempo addietro, tra lo…

Read More

E-bike in montagna, turisti in città: a quale prezzo?

E-bike in montagna, turisti in città: a quale prezzo?

Un paio di giorni fa mi sono imbattuto in un interessante articolo pubblicato dal sito montagna.tv Il titolo “E-bike in montagna, opportunità o inganno?”. L’autore pone giusti rilievi, difficile per me che vivo in una città di mare averne immediata contezza, sulla distruzione di un patrimonio storico fatto di sentieri, mulattiere, passaggi e tutto per rendere semplice il passaggio dei turisti con le loro e-bike. Specifica, e io concordo, trattasi di biciclette a pedalata assistita…

Read More

Non acquistate ricambi e componenti contraffatti

Non acquistate ricambi e componenti contraffatti

La piaga della contraffazione tocca tutti i settori, anche il nostro mondo a pedali. L’acquisto di merce contraffatta viene visto ancora come un peccato veniale, nulla di grave e nessun danno per le aziende: anzi con un vantaggio per l’acquirente. Un errore che nasce da premesse sbagliate, prima fra tutte è che le aziende vendono a prezzi eccessivi, conservando per sé un margine di profitto altissimo; tanto che l’acquisto del prodotto contraffatto diventa quasi un…

Read More

La solita tempesta in un bicchier d’acqua…

La solita tempesta in un bicchier d’acqua…

Salvini smentisce Salvini. Dopo aver dichiarato in un question time alla Camera di voler introdurre l’obbligo di targa, frecce, assicurazione e casco per monopattini e bici, in una intervista a un quotidiano amico dichiara che lui alle bici non ci ha mai pensato. Non è la prima volta e non sarà l’ultima che il ministro dichiara una cosa e il giorno dopo la smentisce.  Disturba chi ha senso delle Istituzioni che la smentita di ciò…

Read More

Targa, assicurazione, casco e frecce obbligatori…

Targa, assicurazione, casco e frecce obbligatori…

…eppure non sono (molto) preoccupato. Per chi se lo fosse perso, riassumo. L’altro giorno il ministro Salvini durante un question time alla Camera ha annunciato, per l’ennesima volta, che intende riformare il Codice della Strada introducendo l’obbligo di casco, targa, assicurazione e frecce per monopattini elettrici e bici. In nome della sicurezza. E sempre in nome della sicurezza ha dichiarato di voler uniformare i velox (di fatto annullandoli) e aumentare i limiti di velocità in…

Read More

Nuovo standard Shimano per il forcellino cambio?

Nuovo standard Shimano per il forcellino cambio?

Shimano ha depositato alcuni brevetti per un diverso forcellino cambio. E’ una via di mezzo tra lo standard UDH e un attacco classico ma con un ulteriore punto di ancoraggio, posto sul fodero. Questo significa che serviranno telai predisposti, quindi non prevedo a breve l’arrivo sul mercato. Del resto ogni grande azienda inventa, brevetta e poi non sempre gli da seguito commerciale. Vedremo. Ma non è tanto questo che mi intriga, quanto altre soluzioni presenti…

Read More

Supply Chain Act in dirittura d’arrivo?

Supply Chain Act in dirittura d’arrivo?

La proposta della commissione Europea sugli obblighi di sostenibilità aziendale sta per passare al vaglio del Parlamento della UE. Il 23 febbraio 2022 la Commissione presentò la sua proposta di legge, denominata Corporate Sustainability Due Diligence Directive (CSDD). I Paesi europei avevano a loro volta concordato una legge sulla catena di approvvigionamento a livello dell’UE nel dicembre 2022 e ora, maggio 2023 è il turno del Parlamento europeo. Primi di giugno in realtà ma il…

Read More

Coming soon

Coming soon

Ho chiuso il calendario estivo dei test e dell’officina. Che non significa ho già tutti gli articoli pronti: solo una parte e la scaletta di pubblicazione. Che poi è probabile subirà variazioni in corso d’opera. Diversamente dagli altri anni, quando con l’estate mi prendo una pausa per ricaricare e uscire in bici senza assilli da recensione, questa volta il menù è ricco. Anche per compensare la latitanza nei mesi passati, ma avevo altri impegni da…

Read More

Ciclabili e ciclopedonali, cosa sono e come funzionano

Ciclabili e ciclopedonali, cosa sono e come funzionano

Diverse definizioni, differenti usi, una sola grande confusione. Generata sicuramente dal solito vizio di complicare le cose semplici ma, diciamolo senza ipocrisie, alimentata dalla poca conoscenza tra le nostre fila. Basta che vediamo il simbolo di una bicicletta e crediamo quella sia nostra esclusiva terra di conquista. Non è così e anche dove il percorso è esclusivamente riservato alle bici ci sono regole da rispettare, esattamente come su qualunque strada pubblica. E’ di pochi giorni…

Read More

Una giornata (diversa) al Giro d’Italia

Una giornata (diversa) al Giro d’Italia

Giro d’Italia, tappa Napoli-Napoli, il mio onomastico, potevo restare sul divano? Ovviamente no. D’accordo, ciclicamente brontolo contro il Giro, il Tour, il ciclismo moderno figlio di tatticismi esasperati e business, il circo ambulante degli sponsor e tutto il resto. Poi basta che il mio radar intercetti l’avvicinarsi della carovana che salta tutto e io devo essere lì. Punto. Chiunque di noi abbia mai assistito a una tappa sa che ti godi tutto tranne la gara;…

Read More

Altri due incidenti mortali in poche ore

Altri due incidenti mortali in poche ore

Ieri a Milano e sulle colline riminesi sono state uccisi due ciclisti; il primo era in sella presumibilmente per recarsi al lavoro, la seconda una donna francese in vacanza in Italia. Dinamica forse identica o almeno simile: un camion che affianca, il ciclista che entra nell’angolo cieco, l’aggancio, il trascinamento. L’enorme diffusione della bici come mezzo di trasporto sta facendo crescere di conseguenza il numero dei sinistri: ma giustificarsi dicendo che è fisiologica statistica è…

Read More

In arrivo la stretta sui monopattini elettrici?

In arrivo la stretta sui monopattini elettrici?

Obbligo di casco, immatricolazione e targa per i monopattini elettrici: è ormai questa la strada rivendicata dall’attuale ministro dei trasporti e infrastrutture. In nome della sicurezza, salvo poi annunciare il probabile innalzamento dei limiti di velocità su alcune tratte autostradali. Ma andiamo con ordine. Posto che questo è un blog dedicato al ciclismo e, a rigore, ‘stì cosi con le rotelline qui non dovrebbero comparire; e aggiungiamo che a me proprio non piacciono, ho percorso…

Read More

Sostenibilità: impariamo dagli errori del passato

Sostenibilità: impariamo dagli errori del passato

Continua il mio viaggio di approfondimento nel mondo della mobilità sostenibile. Oggi però il discorso sarà più ampio, forse complesso, ma ci sono aspetti che è bene valutare per non incorrere in errori, tecnologici e soprattutto geopolitici, come avvenuto in passato. Che qualcosa debba cambiare nel nostro stile di vita è indubbio, ormai a negarlo sono rimasti solo terrapiattisti e complottisti vari. Il pericolo che la transizione ecologica, pur motivata dalle migliori intenzioni, si risolva…

Read More

Parigi e il voto sui monopattini

Parigi e il voto sui monopattini

Nella giornata di ieri a Parigi si è svolto un referendum consultivo in cui si chiedeva ai cittadini della capitale se fossero o meno favorevoli alla presenza dei monopattini elettrici a noleggio. Stamattina scorrevo le rassegne stampa e non sono rimasto stupito dalla vittoria dei contrari: sono rimasto stupito dai titoli, tutti a gridare al “plebiscito”. Non che stessi seguendo la vicenda con particolare interesse ma quel “plebiscito” mi ha sorpreso. Guardando il telegiornale domenica…

Read More

Automobile, dobbiamo capovolgere tutto

Automobile, dobbiamo capovolgere tutto

No, non è un invito a scendere in strada e capovolgere le auto, non esageriamo: è l’idea stessa di auto che deve cambiare. Auto che non ho mai identificato nel male assoluto, spesso è comoda ma troppo spesso indispensabile. Su come non renderla indispensabile ho scritto in abbondanza in questi mesi, senza favoleggiare su utopici mondi irrealizzabili ma mostrando come esistano già gli strumenti, le idee e soprattutto siano già messe in pratica ai quattro…

Read More

Bike Economy: calano le vendite, cresce il fatturato

Bike Economy: calano le vendite, cresce il fatturato

Il 2022 si è chiuso con 1,7 milioni di bici vendute sul mercato italiano, più o meno le stesse del 2019. Dopo il balzo durante il periodo covid, gonfiato dagli incentivi, l’inevitabile flessione: di bici classiche (ché definirle muscolari sapete proprio non mi piace), con un calo intorno al 15%. Nel contempo, pur in un quadro complessivo in discesa, sono salite del 14% le vendite delle E-bike. Che hanno un prezzo medio superiore (non sono…

Read More

Redshift amplia la famiglia di pedali Arclight

Redshift amplia la famiglia di pedali Arclight

Redshift Sports, la factory americana che abbiamo conosciuto in questi anni sul blog, amplia la famiglia dei pedali Arclight. Alla versione “urban”, recensita poco tempo fa e che potete leggere a questo link, si affiancano due versioni dedicate al fuoristrada e al trekking o ibrido, anche e-bike. Una flat, l’altra dotata di attacchi SPD su ambo i lati. Per amore di precisione, la nomenclatura è: City, Pro flat, Pro clipless. Con l’ultima variante che ha…

Read More

La bicicletta è davvero così ecologica?

La bicicletta è davvero così ecologica?

Siamo sicuri che la bici sia davvero così ecologica? Non parlo dell’energia che serve a muoverla: parlo di quella che serve a produrla. E non solo l’energia, ma anche le materie prime, la loro lavorazione e trasporto, tutte le fasi che dal materiale grezzo conducono alla creazione della nostra compagna a pedali. E’ di questi giorni la decisione europea di cessare la produzione di veicoli con motore endotermico per il 2035. Ci sono alcune legittime…

Read More

Tutto in 15 minuti

Tutto in 15 minuti

La città da 15 minuti permette di avere tutto a portata di mano, un quarto d’ora piedi o in bicicletta. Scuole, uffici, negozi, servizi, sanità. Non è però una città in piccolo bensì la “parcellizzazione” delle metropoli, capovolgendo lo schema attuale che vuole un centro, il salotto buono come usa dirsi, e periferie dormitorio slegate dal contesto urbano. Puntando a ridurre al minimo l’uso delle auto e quindi l’emissione di gas serra. Perché le metropoli…

Read More

Shimano CUES, compatibilità totale per il ciclismo di tutti i giorni

Shimano CUES, compatibilità totale per il ciclismo di tutti i giorni

Altra novità in casa Shimano, è arrivata la famiglia, l’ecosistema a usare le parole dell’azienda, Cues. Massima compatibilità per il ciclismo di tutti i giorni. Prima il comunicato ufficiale, poi alcune mie considerazioni. …………………… Per oltre 100 anni, i componenti Shimano hanno contribuito a plasmare ed elevare l’esperienza di guida quotidiana per milioni di ciclisti in tutto il mondo. Shimano è lieta di annunciare un approccio completamente nuovo alla gamma di componenti lifestyle con l’introduzione…

Read More

Spezzeremo le reni ai ciclisti!

Spezzeremo le reni ai ciclisti!

Ieri il ministro Salvini si è lanciato nell’ennesimo attacco contro bici e monopattini. In risposta al question time della Camera, su imbeccata della collega di partito Maccanti, il titolare del dicastero delle Infrastrutture ha annunciato l’obbligo di …”casco, immatricolazione, targa e frecce…”. La replica della Maccanti è stata ancora più sconfortante, tralasciando sul fatto che fosse già pronta: insomma, si erano scritti il copione prima, ministro e sua sodale. Si è scagliata contro i monopattini,…

Read More

Piano Europeo a sostegno della mobilità ciclistica

Piano Europeo a sostegno della mobilità ciclistica

Finalmente il Parlamento Europeo ha approvato una vera e propria cycling strategy a favore della mobilità ciclistica. Un piano in diciotto punti, indicativi come deve essere perché poi spetterà ai singoli Stati dell’Unione tradurli in norme operative, ma che pone alcuni punti fermi coi quali ogni Governo nazionale dovrà cimentarsi. Più che i singoli punti, e comunque in basso riporto il testo della risoluzione, per me è importante l’introduzione. Quella parte che tutti saltano in…

Read More

Il Pantadattilo

Il Pantadattilo

Il 14 febbraio per tanti è il giorno degli innamorati: per me da quasi vent’anni è invece quello in cui Pantani ci ha lasciato. Lo hanno soprannominato in molti modi, il Pirata, l’Elefantino, lo Scoiattolo, il Diavoletto. Quello che però ho sempre preferito glielo attribuì Gianni Mura: Pantadattilo. Pantani era un ciclista d’altri tempi, un fossile. Con una fantasiosa crasi Mura riuscì a collocare il mio idolo in un mondo lontano, misterioso e fantastico: il…

Read More

Le aziende si schierano contro le e-bike taroccate

Le aziende si schierano contro le e-bike taroccate

Il fenomeno delle e-bike modificate sta allarmando le aziende per ovvi problemi di sicurezza del prodotto, non progettato per superare certe velocità, ma soprattutto perché la cattiva abitudine di pochi (pochi?) getta discredito sull’intera categoria. Con naturali ripercussioni, che si traducono in azioni volte a punire i singoli comportamenti ma che rischiano di danneggiare l’intero settore. Perché fa più “rumore” un singolo ciclista che sfreccia su ciclopedonali o, peggio, sul marciapiede che le migliaia di…

Read More

L’alternativa alle accise esiste

L’alternativa alle accise esiste

Che la mobilità alimentata a combustibili fossili abbia la sua (grande) fetta di responsabilità per il pessimo stato del Pianeta è qualcosa che nessuno può ormai negare. Che manchi la volontà di spingere verso soluzioni, che per forza di cose debbono essere radicali, è altrettanto indubbio. Almeno guardando al suolo patrio. Nessuna teoria del complotto, per carità, nulla è più lontano dal mio modo di essere che star lì a gridare contro una immaginaria Spectre….

Read More

Ad Amsterdam parcheggi la bici anche sott’acqua

Ad Amsterdam parcheggi la bici anche sott’acqua

Inaugurato ad Amsterdam un nuovo parcheggio dedicato alle bici, sotto l’acqua. Capace di ospitare 7000 biciclette.  E non perché siamo nei Paesi Bassi: perché si è scelto di creare lo spazio dove non c’era. In chiusura vi lascio un video, credit Euronews, che vale più delle mie parole. Però prima alcune sintetiche considerazioni. Non accetto la solita obiezione che siamo in Olanda perché, come ho già scritto in chiusura di questo articolo, Olanda (e Germania)…

Read More

Le bici costano troppo?

Le bici costano troppo?

Entro in un terreno minato, lo so. E so che quanto sto per dire non vi troverà d’accordo. Ma se avrete la pazienza di leggermi fino in fondo, forse mi perdonerete. Le bici top di gamma hanno da tempo sforato la soglia psicologica dei 10000 euro, ora si viaggia fino a 15000 e oltre con facilità. Quando nel 2014 ho acquistato la mia ultima bici da corsa, rompendo la sequenza per cui la cambiavo ogni…

Read More

Che ciclismo avremo?

Che ciclismo avremo?

Il 2022 ci ha proposto parecchie novità tecniche, anche perché quello che sarebbe dovuto uscire gli anni precedenti è stato rimandato a causa della pandemia. Questo ha creato un certo “ingorgo”, con alcune sovrapposizioni che in tutta onestà non ho ancora compreso del tutto. Ma non commettiamo l’errore di pensare solo al nostro mercato interno, ricordiamo sempre che ormai tutte le aziende lavorano sul piano internazionale, quindi per forza di cose spaziano cercando di coprire…

Read More

Cosa serve per incentivare la bici?

Cosa serve per incentivare la bici?

In questi ultimi giorni ho affrontato la questione della mobilità ciclistica sotto due aspetti: ho preso alcuni dati dallo studio commissionato da Shimano State of Nation 2022 e i risultati del 19esimo rapporto Audimob-Stili e comportamenti di mobilità degli italiani, curato da Isfort, l’Istituto superiore di formazione e ricerca per i trasporti. Questi i link agli articoli per chi se li fosse persi. Rapporto State of Nation 2022 Rapporto Audimob-Stili Emergono da un lato una…

Read More

Gli italiani ritornano in auto

Gli italiani ritornano in auto

Non che l’avessero mai lasciata, d’accordo. Però durante la pandemia e nel periodo immediatamente successivo, c’era stata una riscoperta delle camminate per il quartiere, l’uso della bici o del monopattino e così via. Insomma, vuoi per la carenza di mezzi pubblici data la loro ridotta capacità (ricordate? Solo posti sfalsati, distanziati) vuoi per il timore di essere a stretto contatto con più persone, la gente riscopriva il piacere di una mobilità più “morbida”. Io, da…

Read More

Shimano State of Nation 2022, ovvero…

Shimano State of Nation 2022, ovvero…

… cosa pensano gli europei sull’uso delle e-bike. Il mese scorso Shimano ha pubblicato un interessante rapporto che ha visto coinvolti 15.500 intervistati tra ciclisti praticanti e no in 12 Paesi europei; in Italia sono stati 1000. D’accordo, i pedalatori in assoluto son molti di più, ma le ricerche di questo tipo si svolgono sempre selezionando un campione rappresentativo. In ogni caso, merito all’azienda giapponese per aver commissionato, per la quarta volta, questo report. Sarebbe…

Read More

10 anni di auguri

10 anni di auguri

Oggi il blog compie 10 anni: auguri! Ovviamente vi faccio i miei auguri anche per le festività. Dieci anni sono tanti, un traguardo che non immaginavo avrei tagliato. Perché, lo sanno i lettori di più vecchia data ma non quelli nuovi, questo blog non è il mio lavoro. E’ qualcosa che curo nel tempo libero, un hobby lo si potrebbe definire; seppure gestito e curato come una pubblicazione periodica, anche se sulla sua periodicità non…

Read More

Carne da macello

Carne da macello

Ho atteso qualche giorno, non avevo voglia di scrivere dell’assassinio di Rebellin. Lo faccio oggi, con toni crudi forse, ma cruda è la realtà, io sono solo il cronista. Ormai conosciamo la dinamica, il nome di chi lo ha investito, si è fermato, ha compreso l’atrocità commessa, è scappato a casa sua dove l’omicidio stradale non esiste come reato. E sappiamo che è stato emesso un mandato di arresto europeo, che semplifica l’estradizione. Questa morte,…

Read More

Tante bici, poco usate: e non servirebbero grandi sacrifici…

Tante bici, poco usate: e non servirebbero grandi sacrifici…

Usare una bicicletta in sostituzione dell’auto per piccoli spostamenti quotidiani sappiamo tutti noi significa migliorare la salute nostra e del pianeta. Ma noi siamo appassionati, la bici è presenza costante nelle nostre vite e la usiamo sia per allenarci che per le lunghe uscite domenicali che per quelle breve in città, per andare al lavoro o al supermercato. Insomma, per noi pedalare è normale. Lo facciamo per piacere, innegabile; molti tra noi lo fanno perché…

Read More

Le bici non attirano i fulmini ma…

Le bici non attirano i fulmini ma…

…attira i click parlarne. A vanvera. D’accordo, visto che sto qui a scriverne il paradosso lo vedo anche io. Non è mia abitudine “lanciarmi” sull’argomento del giorno per catturare visite, anni di questo blog lo dimostrano, però ogni tanto una eccezione è necessaria. La drammatica vicenda dell’imprenditore Balocco e del suo amico, di altri tre ragazzi il giorno dopo, impone qualche riflessione. E ho fatto ciò che sempre andrebbe fatto in questo casi: mi sono…

Read More

L’abito fa il monaco

L’abito fa il monaco

  La vicenda del noto scalatore Nirmal Purja mi ha fatto riflettere, deve farci riflettere. Per chi ha perso la notizia, sintetizzo. La pagina social di un gruppo dedicata all’alpinismo ha pubblicato una foto del noto recordman degli 8000, ritratto innanzi il rifugio Margherita, posto a 4554 metri che lo rende il più alto d’Europa, abbigliato in pantaloni a tre quarti e scarpette da ginnastica. Subito la levata di scudi di molti che hanno visto…

Read More

Cambierà il nostro modo di pedalare?

Cambierà il nostro modo di pedalare?

Avanza la tecnologia, si fa strada l’elettronica, la bici sembra perdere la sua originaria semplicità: cambierà il nostro modo di pedalare? Mi sono interrogato qualche giorno fa, prendendo a spunto l’arrivo della nuova trasmissione Shimano 105 12v, solo Di2, ossia con assistenza elettronica che è molto più dell’attuazione elettrica di cambio e deragliatore. E sono altre novità introdotte sempre dalla casa giapponese, che sembra essersi ripresa fin troppo spigliata dal letargo obbligato dalla pandemia, che…

Read More

La ciclabile delle sagre

La ciclabile delle sagre

Napoli non ha una rete ciclabile. Anni addietro fu inaugurata con tamburi e fanfare una striscia colorata che copre un solo quartiere accompagnata da un’altra striscia non colorata a costeggiare il lungomare. Spacciata come la ciclabile più lunga d’Europa, fra gli scroscianti applausi persino delle associazioni di categoria che non si interrogarono sulla clamorosa balla (ma poi qualcuno ci ha costruito la propria carriera politica…), di fatto era ed è inutile per la mobilità ciclistica…

Read More

Pausa

Pausa

Serve una pausa, ma il blog non resterà inoperoso. Quest’anno ho scelto di tornare alla precedente abitudine di staccare qualche settimana durante il periodo più caldo e pedalare senza test. La scorsa estate per tutta una serie di motivi, come quella ancora prima, fu davvero piena. Tra pandemia e blocchi vari tutto si era sommato proprio alle porte della bella stagione; materiale che avrei dovuto ricevere a dicembre mi arrivò il giugno successivo, con anche…

Read More

Ciclovia dei Campi Flegrei

Ciclovia dei Campi Flegrei

Approvato il finanziamento di dodici milioni di euro per la creazione della ciclovia dei Campi Flegrei, lungo un percorso che da Nisida a Miseno si snoda tra storia, mito e bellezza. Il progetto rientra tra quelli finanziati nell’ambito del Recovery Plan, quindi i soldi ci sono. Quando l’opera sarà compiuta è impossibile saperlo; e pure quando inizierà, se è per questo. La ciclovia si snoda attraverso vari Comuni, ognuno dovrà dire la sua, il percorso…

Read More

Obbligo dell’uso della ciclabile?

Obbligo dell’uso della ciclabile?

Il ciclista ha sempre l’obbligo di usare la ciclabile? E se non lo fa, in che sanzione incorre? Il proliferare di ciclabili avvenuto negli ultimi mesi, soprattutto per far fronte alla crescente richiesta di mobilità individuale nelle grandi città in seguito all’emergenza sanitaria, ha creato più di qualche dubbio. Perché tendiamo a classificare ciclabile qualunque porzione della sede stradale sia in qualche modo dedicata alla bici. Dedicata e non riservata, non ho scelto la parola…

Read More

Bike Festival a Telese Terme il 4 e 5 dicembre

Bike Festival a Telese Terme il 4 e 5 dicembre

Il 4 e 5 dicembre prossimi si terrà presso la Piscina Parco Angelina a Solopaca, zona lago Telese Terme in provincia di Benevento, il Bike Festival test. Organizzata in collaborazione con Evolution bike e il gruppo ciclistico Matese Sanniti; e credo qualcuno dei suoi componenti sia anche abituale lettore di questo blog. Non è mia abitudine pubblicare queste notizie, stavolta l’eccezione è d’obbligo. E’ l’unico evento programmato al sud Italia in tutto il 2021; quello…

Read More

Luci e Codice della strada, non facciamo confusione

Luci e Codice della strada, non facciamo confusione

L’entrata in vigore della recente novella al Codice della strada con riferimento alle luci sulle nostre biciclette ha creato una certa confusione. Nella stampa generalista e in quella di settore, che forse ha ripreso troppo frettolosamente le agenzie senza indagare oltre, parlando di un obbligo di luci sempre accese mentre pedaliamo. Succede, non ne faccio una colpa; ricostruire una norma quando novellata (termine tecnico per indicare una norma esistente modificata in tutta o sua parte…

Read More

Più officina, meno test

Più officina, meno test

In questi giorni sto dando una decisa accelerata alla sezione Officina, con una serie di video dedicati a svariate operazioni. Una scelta dettata da motivazioni personali ed esterne. Quelle personali si riducono a due: stanchezza per i troppi test gestiti in estate e braccio destro che ha perso funzionalità, faccio fatica a impugnare il manubrio e frenare. Serve tenerlo a riposo. Quelle esterne sono la penuria di materiale, come non lo troviamo nei negozi allo…

Read More

Nuovo codice della strada, occasione mancata

Nuovo codice della strada, occasione mancata

Da pochi giorni sono in vigore le nuove norme del codice della strada, un corpus normativo che è spesso oggetto di modifiche. Tanto che lo definisco “nuovo” da quando me ne occupai per la prima volta una trentina di anni fa, per alcuni articoli che mi commissionò una rivista. Ed è pure giusto, si tratta di norme che regolano la convivenza su strade pubbliche e prevedono una lunga serie di specifiche, parametri, obblighi per i…

Read More

Nuovo Codice della strada: luci e bici

Nuovo Codice della strada: luci e bici

Da oggi sono in vigore molte nuove disposizioni del Codice della strada, e molte norme esistenti sono state modificate. Tutta la stampa generalista si è lanciata per lo più sui monopattini, i punti patente, i parcheggi rosa e così via. E mi sembra giusto, sono norme che riguardano moltissime persone, serve darne notizia. Ai più però è sfuggita una modifica all’art. 68, ossia quello che parla di noi, delle bici. Siccome scrivere leggi in Italia…

Read More

E se usassimo gomme di sezione differente?

E se usassimo gomme di sezione differente?

Copertoncini di differente sezione tra anteriore e posteriore, può avere senso? Su bici stradali, sportive, non parlo delle Mtb. E’ una domanda che dobbiamo iniziare a porci, ruote e gomme stanno progredendo a ritmi velocissimi, favorite dalla standardizzazione dei freni a disco. Freni a disco che non sono semplicemente un sistema frenante: il loro utilizzo sta portando a cascata tutta una serie di innovazioni che con freni a cerchio non erano possibili. O necessarie. Cambia…

Read More

Non sempre è come sembra

Non sempre è come sembra

Ciclabile sul lungomare di Napoli, gran clamore per le dichiarazioni del neosindaco Manfredi, gran cassa di alcune associazioni a (presunta) tutela dei ciclisti. Però se andiamo a sfrondare il tutto da interessi di parte, dispetti, timore di perdere privilegi acquisiti, le cose non stanno come sembrano. Il lungomare di Napoli non credo abbia bisogno di presentazioni, è un luogo iconico di innegabile fascino. Da me spesso sfruttato nelle recensioni. Il Vesuvio a lato a sorvegliare…

Read More

Mobilità urbana: servono competenze

Mobilità urbana: servono competenze

In realtà la competenza serve in qualunque settore. Ma viviamo un’era in cui il cultore della materia è malvisto. Gente che non ha mai letto la Costituzione ne straparla, contestando chi la studia da una vita. La fantomatica casalinga di Voghera che ribatte al professore “questo lo dice lei!”. Il fior fiore della scienza snobbato in favore di un attore fallito che ha trovato il filone d’oro in video dove svela feroci complotti. Pecore che…

Read More

Il problema è culturale

Il problema è culturale

Anzi, sociale; ché la cultura latita. Il mio breve articolo di ieri in cui ho ripreso la notizia della criminale aggressione a un ciclista solo perché ciclista ha, giustamente, destato indignazione e interesse. Sono contento che poco dopo anche altre testate abbiano, ognuna a modo suo e riportando casi diversi, denunciato comportamenti che non sono più semplici incidenti stradali: siamo dinanzi ad aggressioni criminali, volontarie. Aggressioni che nascono nel clima di profondo odio che investe…

Read More

Shimano: arrivano Dura Ace e Ultegra a 12 velocità

Shimano: arrivano Dura Ace e Ultegra a 12 velocità

Il momento è arrivato: Shimano presenta i suoi gruppi stradali a 12 velocità. Con un ritardo e un anticipo rispetto al classico intervallo a cui siamo abituati, ma comunque in tempo per l’anno del centenario. A breve avremo disponibili il Dura Ace e l’Ultegra, che non beneficiano semplicemente di un pignone in più, come leggeremo più avanti. Molte nuove soluzioni, ruote dedicate, software di gestione: si software, perché al momento in cui scrivo (basandomi sulle…

Read More

Affiancati o in fila indiana?

Affiancati o in fila indiana?

Sta facendo molto discutere in questi giorni il video pubblicato da Jeremy Vine, giornalista inglese, in cui mostra un gruppo di ciclisti pedalare affiancati, occupando l’intera corsia di marcia. La tesi è che questa condotta di guida è più sicura per chi pedala: ma anche per chi è alla guida di una vettura. "We should give areas of the country over to cyclists on a Sunday morning"@MikeParry8 shocked #JeremyVine with his thoughts on making certain…

Read More

L’Europa pedala

L’Europa pedala

Con oltre 22 milioni di bici vendute, il 2020 è l’anno del record per l’Europa. Significa un giro d’affari di 18,3 miliardi di euro, grazie al balzo in avanti del +40% rispetto al 2019. Il dato lo ricavo dall’ultimo rapporto Conebi, Confederazione europea dell’industria bici, e-bike, componenti e accessori, che ci racconta altri dati interessanti. Ve lo traduco, spero di essere abbastanza fedele al testo. “Spinta dal boom della domanda, dagli investimenti nelle infrastrutture ciclabili…

Read More

Sarà una ricca estate

Sarà una ricca estate

Sarà una ricca estate quella che vivremo sul blog. Ogni anno di solito chiudo i test entro la metà di giugno, pubblico se necessario sino alla metà di luglio e dai primi di quel mese entro in pausa col blog, godendomi la bici per conto mio, senza recensioni a cui lavorare. Il piano iniziale prevedeva infatti questo, con partenza al rifugio estivo in compagnia della sola Elessar e goderci l’estate insieme. Quest’anno però il calendario…

Read More

La tempesta perfetta

La tempesta perfetta

Vuoi la bici? Devi aspettare. Ecco, in estrema sintesi questa è l’attuale situazione. Una tempesta perfetta dalla quale non siamo ancora usciti e non sappiamo quando ne usciremo. Due elementi hanno concorso all’impossibilità o quasi di trovare bici disponibili, soprattutto nella fascia fino a 1000/1500 euro. L’emergenza sanitaria che bloccò per prima i Paesi asiatici, dove abbiamo la gran parte della produzione della quasi totalità dei componenti di una bici; l’enorme aumento della domanda che…

Read More

Un ciclista morto ogni due giorni

Un ciclista morto ogni due giorni

Dati parziali per il primo trimestre 2021: un ciclista morto ogni due giorni. E’ quanto emerge dalla ricerca eseguita dall’ Osservatorio Ciclisti dell’Asaps, l’Associazione Amici della Polizia Stradale. Una associazione da moltissimi anni fortemente impegnata sulla sicurezza stradale, fonte da me spesso consultata, con cui ho collaborato qualche volta, intervistato il suo presidente. Ne conosco il valore e so che non parlano per il gusto di farlo, hanno solide basi scientifiche a sostenerli. Per questo…

Read More

Ciclabili universitarie

Ciclabili universitarie

Il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile parte con un nuovo progetto per dare senso al cambio di nome: ciclabili da realizzare nelle maggiori città universitarie e che colleghino le sedi del sapere con le stazioni ferroviarie. Stanziati quasi 4 milioni di euro. A beneficiare di questo cospicuo contributo saranno alcune città, sedi di Università statali o legalmente riconosciute; città individuate da altro ministero, quello dell’Università e ricerca, che tiene conto di ulteriori fattori:…

Read More

In bici in zona rossa

In bici in zona rossa

Si può uscire in bici in zona rossa?  Francamente, che dopo un anno mi sarei ritrovato a doverne scrivere diciamo che mi fa vorticare potete immaginare cosa. Mi ero ripromesso di non occuparmi più di decreti vari, poi arrivano le mail, i messaggi, le telefonate ed è un continuo a chiarire e spiegare. Quindi tanto vale scrivere e non se ne parla più. Per modo di dire… Trascorso (invano) un anno, ci troviamo peggio di…

Read More

Shimano #NewBikeday

Shimano #NewBikeday

E’ da poco attivo un nuovo contest organizzato da Shimano Italia: il NewBikeDay. Per partecipare è sufficiente registrarsi sul sito dedicato all’iniziativa, caricare una foto della propria bicicletta e condividerla con i propri amici sui social con l’hashtag  #NewBikeDay. Ogni ciclista può effettuare una sola registrazione ma può inserire più foto. Ricco il montepremi: 10 voucher da 500€ (IVA inclusa) da spendere in uno dei rivenditori Shimano la cui lista è visibile al momento della…

Read More

La bici fa correre l’economia

La bici fa correre l’economia

L’enorme diffusione della bicicletta sta generando introiti economici per decine di miliardi di euro. Non parlo solo delle vendite, cresciute enormemente, ma di tutto ciò che ruota intorno alla bici, sia in termini di investimenti diretti che per l’economia di prossimità. Aumenta il numero di ciclisti, quasi il 30% in più, e questo porta a cascata una pletora di vantaggi per tutti. In Europa abbiamo oltre 2300 km di ciclabili tra già pronte e in…

Read More

ENDU DÀ VOCE AI CICLISTI ITALIANI: SU TUTTO LA VOGLIA DI TORNARE IN SELLA

ENDU DÀ VOCE AI CICLISTI ITALIANI: SU TUTTO LA VOGLIA DI TORNARE IN SELLA

Raramente pubblico i comunicati, che ricevo sempre con interesse perché permettono di tenermi aggiornato, ma ogni tanto l’eccezione ci vuole. Questa ricerca svolta da Endu merita di essere conosciuta, apre una finestra sulla attuale realtà di come una consistente fetta di noi stia vivendo il ciclismo in un periodo difficile. Qui di seguito una sintesi. ENDU DÀ VOCE AI CICLISTI ITALIANI: SU TUTTO LA VOGLIA DI TORNARE IN SELLA   Un’indagine di mercato realizzata da…

Read More

New York senza auto

New York senza auto

Una New York senza più auto, la città che non dorme mai a completa disposizione di pedoni e ciclisti. E’ il sogno di Bill de Blasio, sindaco al suo ultimo anno in carica. Più di un sogno, potrebbe essere realtà perché molto è già stato fatto e molto si farà. Lasciamo da parte i film americani, con questi ingorghi pazzeschi a Manhattan, roba di anni fa. Ampie zone sono state pedonalizzate, la rete ciclabile è…

Read More

Se pedalo risparmi anche tu

Se pedalo risparmi anche tu

Spostarsi in città in automobile costa alla comunità 16 centesimi al chilometro. Spostarsi in città in bici fa risparmiare alla comunità 23 centesimi al chilometro. Dati che emergono da uno studio eseguito dall’Urban Cycling Institute.  Io mi sposto in bici, rischiando se non la pelle almeno la salute, e tutta la Nazione ne beneficia. Onestamente? Questa cosa non mi fa sentire né migliore, né buon samaritano né un eroe. Questa cosa mi fa solo arrabbiare….

Read More

In bici in zona rossa anche fuori comune

In bici in zona rossa anche fuori comune

Mi ero ripromesso di non occuparmi più dei DPCM e delle loro interpretazioni. Da giurista trovo aberrante che un testo normativo trovi la sua interpretazione non già in altro atto normativo (come un regolamento) bensì nelle FAQ: domande e risposte pubblicate sul sito ufficiale del Governo ma che non hanno alcuna valenza, nessun valore nella gerarchia del nostro ordinamento. Praticamente, valgono nemmeno la carta su cui sono scritte. Ma tant’è, la fonte è pur sempre…

Read More

DPCM, zone rosse e bici, ci risiamo…

DPCM, zone rosse e bici, ci risiamo…

Il Governo, nella sua espressione del Ministero degli Interni, ha rilasciato le FAQ. Ora sorvolo sul fatto che l’attività di interpretazione legislativa sia ridotta alle FAQ, ma non sorvolo che siamo una altra volta al punto di partenza. E me ne tornerei nei boschi se potessi. Perché in realtà siamo al punto di partenza, se non retrocessi, su tutto. Nulla in questi mesi è stato fatto per combattere la pandemia, ma visto che qui si…

Read More

Ritorna il bonus bici dal 9 novembre

Ritorna il bonus bici dal 9 novembre

A partire dal 9 novembre e sino al 9 dicembre sarà possibile richiedere il bonus mobilità per tutti coloro che sono rimasti tagliati fuori dal click day. Il ministero annuncia che il bonus sarà rifinanziato con la Legge di Bilancio del 2021, quindi i rimborsi non arriveranno prima dell’anno prossimo. La procedura per richiedere il rimborso non cambia. Attenzione; una nota successiva alla pubblicazione di questo articolo ha indicato che la riapertura dei termini sarà…

Read More

DCPM 3 novembre e bici: cosa si può fare e no; e dove

DCPM 3 novembre e bici: cosa si può fare e no; e dove

L’estrema incertezza e i continui rinvii hanno reso l’interpretazione di quest’ultimo DCPM molto difficile. Riunioni, conferenze Stato Regioni, bozze modificate all’ultimo minuto mi obbligano a un nuovo articolo, ché quello pubblicato ieri di prima mattina richiede troppe modifiche per risultare fruibile. Non tratterò qui tutte le misure, non interessano a un blog di ciclismo. Solo una divisione “cromatica” di cosa si può fare e non fare sui pedali nelle diverse zone in cui è stata…

Read More

Nuovo DCPM: quasi stop alle bici nelle zone rosse?

Nuovo DCPM: quasi stop alle bici nelle zone rosse?

L’ultimo DCPM divide il Paese secondo criteri sanitari. Mi baso sull’ultima bozza, che pare non dovrebbe avere grosse modifiche in versione definitiva. In mattinata è prevista la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, nel caso provvederò ad aggiornare questo articolo. Quindi ogni tanto tornate a dare una occhiata. Sorvolo su tutte le misure, guardo solo a quelle che interessano il nostro pedalare. Questa la situazione alle h 8.30 del 4 novembre 2020, con DCPM non ancora pubblicato…

Read More

Bonus bici e click day: cronaca di un disastro annunciato

Bonus bici e click day: cronaca di un disastro annunciato

Da stamattina centinaia di migliaia di persone fissano basite un monitor aspettando fiduciose il proprio turno. Il proprio turno per cosa? Per poter accedere, registrarsi ed eventualmente caricare la fattura o scaricare il buono mobilità, a seconda del caso. Un provvedimento atteso, annunciato in pompa magna a maggio, rimandato a lungo per problemi tecnici e soprattutto, ha ribadito spesso il ministro Costa, “evitare il click day”. Non ci voleva un mago e nemmeno uno scienziato…

Read More

Nuovo DCPM, per noi ciclisti resta tutto uguale

Nuovo DCPM, per noi ciclisti resta tutto uguale

Pochi minuti fa è stato firmato il nuovo DCPM, che entrerà in vigore dal 26 Ottobre. E’ un lungo provvedimento, con alcune nuove limitazioni e la conferma di altre che già sono in vigore. Per noi ciclisti la situazione resta identica a quella del precedente DCPM; illustrata in questo articolo. Ma è un provvedimento che sul piano strettamente giuridico ha più di una falla. Facendo carta straccia di secoli e secoli di cultura giuridica, ci…

Read More

Limitazioni per i ciclisti campani

Limitazioni per i ciclisti campani

La nuova ordinanza della Regione Campania pone dei limiti alle nostre uscite in bici. In modo “indiretto” ma alla fine cambia poco. Leggo infatti dal testo dell’ordinanza n° 82 del 20 ottobre 2020 che: “Con decorrenza dal 23 ottobre 2020, al fine del contenimento dei rischi di contagio correlati alla mobilità sul territorio, ai cittadini campani è fatto divieto di spostamenti dalla provincia di residenza o domicilio abituale verso altre province della Campania, fatti salvi…

Read More

Il bonus bici si avvicina (e pure il click day…)

Il bonus bici si avvicina (e pure il click day…)

Il bonus mobilità è in dirittura d’arrivo. Ad annunciarlo è stato lo stesso Ministro Costa, dalla sua pagina Facebook che ormai sembra aver sostituito le ufficiali sedi di comunicazione. Segno dei tempi. Tempi che almeno sembrano certi per il tanto sbandierato bonus mobilità, o bonus bici come ormai lo chiamiamo noi. Tempi che si sono dilatati oltremisura per problemi tecnici e per la volontà di evitare il famoso “click day”. E infatti sarà “click day”….

Read More

Bicicletta e nuovo DPCM

Bicicletta e nuovo DPCM

Da poche ore c’è un nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con alcune novità e diverse conferme rispetto ai Decreti precedenti. Senza star qui analizzarne ogni punto, riassumo solo quanto interessa noi pedalatori.  Resta sostanzialmente invariata la situazione, resa confusa da una recente circolare che ha richiesto un successivo chiarimento. Questa le parti del DPCM 13 ottobre 2020 che dobbiamo tenere presente. 1.  “Ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19 è…

Read More

Torna l’obbligo di mascherina in bici?

Torna l’obbligo di mascherina in bici?

Mascherina obbligatoria per chi pedala? Torna la confusione più che l’obbligo. Nei primi giorni era stato chiarito a più riprese che le attività motorie e sportive erano esentate dall’obbligo. Poche ora fà il cambio di rotta. Interpretativo. Una circolare inviata dal Ministero dell’Interno ai Prefetti (da cui dipendono) sancisce l’obbligo di mascherina all’aperto per chiunque svolga attività motoria. Vi riporto il testo integrale della informativa del Ministero. Il link rimanda alla circolare vera e propria….

Read More

Bonus bici, come ottenerlo

Bonus bici, come ottenerlo

Breve vademecum sul bonus bici, con riassunto tutto quello che serve sapere per richiederlo. Ormai sembra ufficiale che sarà attivo dal 4 novembre 2020, dopo gli annunci in pompa magna di maggio.  Un ritardo accompagnato dai rinvii più strampalati che me lo hanno fatto definire bonus Godot. Comunque, visto che manca meno di un mese, tanto vale prepararsi per tempo. Chi ne ha diritto – Potrà essere richiesto da chiunque abbia compiuto 18 anni e…

Read More

Novità Pro Bike Gear: selle, manubri e borse per strada e gravel

Novità Pro Bike Gear: selle, manubri e borse per strada e gravel

Netto ampliamento di gamma di Pro Bike Gear per il 2021. Manubri e sella da strada e gravel e nuove borse da bikepacking, con la simpatica new entry della piccola borsa manubrio, più classica rispetto a quella che provai io lo scorso autunno. Sono diversi mesi che testo materiale Pro Bike Gear e che uso anche dopo la recensione, mi è utilissimo in tanti altri test. Per esempio sto provando la Trek Procaliber 9.6 anche…

Read More

Partecipa e vinci i pedali Dura Ace

Partecipa e vinci i pedali Dura Ace

Shimano Italia ha organizzato una simpatica iniziativa: rispondendo ad alcune semplici domande puoi vincere una coppia di pedali Dura Ace. Il concorso è iniziato il 15 settembre e dovete perdonarmi se ne do notizia solo oggi; questo breve lancio lo avevo già scritto e pure impostato il calendario automatico di pubblicazione, perché la data cadeva durante una mia trasferta di vari giorni fuori città per scattare le immagini per diversi test. Qualcosa non ha funzionato,…

Read More

Mobilità sostenibile, si pagano le tasse

Mobilità sostenibile, si pagano le tasse

Gli incentivi offerti a dipendenti pubblici e privati per usufruire di beni e servizi riconducibili a qualunque strumento sia identificato mobilità sostenibile è sottoposto a tassazione. Esattamente come qualunque altro benefit aziendale. E’ quanto sostiene l’Agenzia delle Entrate rispondendo all’interpello n. 293 del 31 agosto 2020, secondo l’Agenzia delle Entrate,  gli incentivi aziendali erogati in relazione al tragitto casa lavoro concorrono interamente a formare il reddito del lavoratore. Un interpello scaturito dal dubbio dell’amministrazione di…

Read More

Casco obbligatorio per i bimbi?

Casco obbligatorio per i bimbi?

Casco obbligatorio per i bambini sino a 12 anni. E’ l’ultima novità che si vorrebbe introdurre tra le tante altre modifiche al codice della strada. Attenzione, non parliamo di un provvedimento già esecutivo, è solo una ipotesi di lavoro. Il testo di legge infatti dalla Camera è tornato in Commissione Trasporti, anche perché dopo i rilievi del Presidente della Repubblica circa l’inserimento nel decreto Semplificazioni di alcune modifiche al C.d.S di cui vi ho già…

Read More

Come cambia il Codice della Strada

Come cambia il Codice della Strada

Una mini riforma del codice della strada quella introdotta con il recente decreto semplificazioni. Anche se lo strumento adottato, il decreto convertito poi alle Camere, non è costituzionalmente quello più corretto come non ha mancato di rilevare la massima carica dello Stato nonché garante del rispetto della nostra Carta, ormai è legge ed è meglio provare a capirci qualcosa. Perché le leggi in Italia mica son scritte “puoi fare/non fare questo”. No, è sempre un…

Read More

Bonus bici dal 4 novembre

Bonus bici dal 4 novembre

E’ ufficiale, dal 4 novembre sarà possibile accedere al bonus mobilità, valido per l’acquisto di bici (sia muscolari che a pedalata assistita) monopattini elettrici, Hoverboard, Segway e servizi di sharing purché classificati mobilità green e comunque escluso autovetture. Il bonus, lo sappiamo a memoria, copre sino al 60% del prezzo finale ma non oltre i 500 euro di rimborso/sconto. E’ valido per gli acquisti compiuti nel periodo 4 maggio/31 dicembre 2020. Potrà essere richiesto da…

Read More

Slitta a novembre il bonus bici

Slitta a novembre il bonus bici

Ennesimo spostamento in avanti del bonus bici, meglio conosciuto come bonus Godot. Stavolta la giustificazione è nella volontà di attendere che tutti e 210 milioni di euro stanziati siano effettivamente disponibili. Questo per evitare il click day.  La scus…ehm, giustificazione precedente è stata la modifica delle modalità di rimborso, con accredito su conto corrente sempre per evitare il click day. Siamo a settembre per un bonus annunciato a maggio e che ogni due/tre settimane viene…

Read More

La bici batte il bus

La bici batte il bus

In Italia la bici batte il bus nelle scelte di mobilità. Un sorpasso degli ultimi mesi, causato dall’emergenza sanitaria che invoglia all’uso di mezzi di trasporto individuale. E accanto l’onnipresente automobile (per molti ancora una necessità a causa delle distanze) appare adesso la bici, che sempre più sta abbandonando lo stretto recinto degli appassionati per divenire scelta primaria per tanti che l’ultima pedalata l’hanno fatta da bambini. A certificare il balzo avanti è la BCG,…

Read More

Bonus bici, forse a settembre

Bonus bici, forse a settembre

Prosegue lo stillicidio su questo bonus bici, anzi bonus mobilità, che francamente è ormai irritante. Sia per l’attesa per voi che per me o chiunque altro è “costretto” a scriverne. Un continuo di rinvii e rimandi, riunioni e conferenze che saltano, annunci e proclami, variazioni in corso d’opera che poi manco si sa che fine faranno. Quindi ad oggi, data di pubblicazione, la situazione che sarebbe già dovuta essere operativa, visto che nelle intenzioni del…

Read More

Bonus bici, forse per fine agosto

Bonus bici, forse per fine agosto

Si allungano ancora i tempi perché il famoso bonus bici divenga pienamente operativo. Tra ritardi e modifiche in corsa, gli originari 60 gg previsti dall’emanazione del decreto sono stati spostati sempre più avanti, facendoli partire dalle scadenze più varie. A cui sommare le oltre tre settimane trascorse affinché i ministeri competenti si accordassero sui documenti necessari e validi (scontrino parlante e/o fattura) per poter ottenere il rimborso. Al momento in cui scrivo anche la data…

Read More

Il bonus bici slitta ancora, forse al 6 agosto

Il bonus bici slitta ancora, forse al 6 agosto

I Ministeri litigano, il portale dedicato non si sa bene che problemi abbia, a noi resta attendere il 6 agosto. Ipotesi, mica data certa. Tra proroghe e cavilli si rischia di andar oltre la dead line prevista in Gazzetta. In realtà, calendario alla mano, l’abbiamo già superata. Poi una modifica in corsa al testo spostò il conto alla rovescia dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale a quella della pubblicazione dei decreti. Sembrava si fosse…

Read More

GARMIN e il recente blackout dei propri server

GARMIN e il recente blackout dei propri server

GARMIN E IL RECENTE BLACKOUT DEI PROPRI SERVER I server interessati dal blocco sono in fase di ripristino: il normale funzionamento dei sistemi informatici è atteso a breve.   Garmin International ha comunicato che il proprio sistema informatico è stato vittima di un attacco che è penetrato all’interno di alcuni server. Molti dei servizi online dell’azienda sono stati immediatamente interrotti, tra cui le funzioni del sito web, l’assistenza clienti, le applicazioni rivolte ai clienti e…

Read More

Bonus bici: si muovono anche le Regioni

Bonus bici: si muovono anche le Regioni

Dopo la Regione Emilia Romagna che ha deciso di intervenire direttamente con un proprio contributo all’acquisto, coprendo così chi è tagliato fuori dai criteri nazionali per beneficiare del bonus (trovate la notizia in coda a questo articolo), ora è il turno della Regione Abruzzo.   Infatti entro il 23 giugno la Regione provvederà ad emenare i vari provvedimenti per rendere operativo un bonus che coprirà il 50% del prezzo di acquisto sino a un massimo…

Read More

Bonus bici e rischio frodi

Bonus bici e rischio frodi

Ora che si va delineando meglio come dovrebbe funzionare il bonus bici e prima che entri effettivamente a regime potrebbe essere cosa buona valutarne i punti deboli. Perché è ancora modificabile. Non mi interessa star qui a disquisire se questi soldi sono ben spesi, era meglio la ciclabile e altro. Al netto dei 310 milioni messi a disposizione dal Ministero Ambiente per quei Comuni che ne facciano richiesta per costruire infastrutture ciclabili e che ben…

Read More

L’Europa finanzia la bici?

L’Europa finanzia la bici?

L’Unione Europea potrebbe investire molti miliardi di euro per incentivare l’uso della bicicletta. I cambiamenti climatici e i temi ecologici sono entrati prepotenti nell’agenda Europea sull’onda lunga del movimento fridays for future e comunque in questi anni una certa attenzione alla tutela dell’ambiente c’è sempre stata. L’emergenza sanitaria se da un lato ha fermato tutto, dall’altro ha posto diverse necessità e, forse, si sta comprendendo che agire insieme, con obiettivi condivisi e soprattutto una nuova visione…

Read More

Sono finite le bici in negozio

Sono finite le bici in negozio

I negozi hanno praticamente terminato le scorte di bici nella fascia di prezzo medio-bassa, i depositi delle aziende e dei fornitori sono vuoti o fermi, in Italia come in altre Nazioni europee, si fatica a produrre dopo i blocchi dall’Estremo Oriente con le spedizioni come i collegamenti che riprendono a rilento. Col senno di poi son bravi tutti a declamare che hanno sbagliato i negozianti così come poco previdenti le aziende. Ah, ma io l’avevo…

Read More

Bonus bici: i soldi non bastano

Bonus bici: i soldi non bastano

I fondi stanziati per il bonus bici lasceranno tanti a bocca asciutta. Vediamo perchè. In Italia secondo i dati Ancma (Associazione Nazionale Ciclo, Motociclo e Accessori) nel 2019 sono state acquistate 1.713.000 biciclette. Una ogni 20 secondi scarsi. L’Ancma prevede un aumento, per questi primi mesi del 2020, di almeno 400.000 unità rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Dati e stime per difetto perché non tengono conto degli acquisti online su siti esteri. Il…

Read More

Bonus bici, altre novità e considerazioni, versione aggiornata

Bonus bici, altre novità e considerazioni, versione aggiornata

In Gazzetta Ufficiale è finalmente pubblicato il recente Decreto Rilancio, un documento monstre con centinaia di articoli, infiniti rimandi a precedenti provvedimenti legislativi e una lunga teoria di “il terzo (o quarto o quinto) periodo è sostitutito con…”. Ossia l’apoteosi del linguaggio burocratico, che non è, o non dovrebbe mai essere, quello usato quando scrivi una norma. Chiarezza e semplicità, ma dopo 30 anni passati a studiar codici e pandette ho perso la speranza. Ho…

Read More

Bonus e malus per gli incentivi alla mobilità sostenibile

Bonus e malus per gli incentivi alla mobilità sostenibile

Il decreto rilancio stabilisce il bonus del 60% e fino a un tetto di 500 euro per l’acquisto di bici muscolari, e-bike, monopattini ecc. Dopo un primo allarme subito rilanciato sulla sua cancellazione (troppo subito, a volte inseguire il primato nell’ora di pubblicazione porta al facile errore) adesso sappiamo ci saranno. Già da stamattina avrete sicuramente letto come funziona, quindi inutile riportare qui. Che sarebbe stato modificato rispetto alla bozza iniziale lo sapevo da un…

Read More

In bici il 4 maggio: ancora troppi nodi irrisolti

In bici il 4 maggio: ancora troppi nodi irrisolti

Ieri il Governo ha pubblicato una serie di indicazioni, fumose ancor più del testo del DCPM che avrebbero voluto chiarire. Sorvoliamo sul fatto che, dal punto di vista strettamente giuridico, queste FAQ valgono nulla perché quella che in dottrina è riconosciuta come interpretazione autentica (ossia la regina delle interpretazioni normative perché proveniente da chi la norma ha effettivamente creato) richiede una sua veste istituzionale, per esempio in questo caso una circolare, e vediamo tutti che…

Read More

Dal 4 maggio possiamo pedalare

Dal 4 maggio possiamo pedalare

Sono appena state pubblicate le FAQ del Governo circa la controversa interpretazione del recente DCPM del 26 aprile. Non sono proprio un simbolo di chiarezza e trovo a dir poco imbaazzante che un provvedimento normativo sia affidato alle FAQ per la sua interpretazione. Comunque, a livello nazionale, pare confermata la possibilità di uscire in bici senza limitazioni, escluse ovviamente eventuali ordinanze locali più restrittive. Che sono legittime. Questo il testo nella parte che a noi…

Read More

Pedalare dal 4 maggio? Primi approfondimenti e aggiornamenti

Pedalare dal 4 maggio? Primi approfondimenti e aggiornamenti

Potremo pedalare dal 4 maggio? Il punto di domanda è d’obbligo. Consultate spesso questo articolo, anche a distanza di giorni, perché sarà via via aggiornato secondo necessità Il recente Decreto della Presidenza del Consiglio è piuttosto complesso, di difficile interpretazione. Già a poche ore dalla sua diffusione sui media e prima della pubblicazione in Gazzetta da più parti si invocano chiarimenti; e chiarimenti ai chiarimenti. Per non interrompere questa catena, qualche chiarimento lo propongo pure…

Read More

In bici il 4 maggio?

In bici il 4 maggio?

Stamattina ho trovato la casella di posta piena di messaggi, tutti più o meno con la stessa domanda: possiamo uscire in bici il 4 maggio? Non lo so. Malgrado le esortazioni a scrivere un articolo per spiegare il prossimo Decreto, non posso accodarmi ai tanti che da ieri sera,a conferenza stampa del Presidente del Consiglio ancora in corso, erano già online con articoli inutili. Il Decreto ancora non c’è, la conferenza stampa è stata a…

Read More

Cari corregionali campani, domani non saltate in bici. Aggiornamenti dall’8 maggio

Cari corregionali campani, domani non saltate in bici. Aggiornamenti dall’8 maggio

L’ultima ordinanza della Regione Campania, la 39 del 25 aprile 2020, sta generando in queste ore più di una falsa speranza tra i pedalatori miei corregionali. //////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////// Attenzione: articolo aggiornato in seguito a nuova delibera dell’otto maggio. In coda le valutazioni. //////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////// Mi spiace uscire dal mio isolamento per gettare acqua sul fuoco dell’entusiasmo ma è meglio provare a evitare sanzioni. La parte che a noi interessa, noi amanti dei pedali e del cielo a…

Read More

#coronavirus e bicicletta: facciamo la sintesi tenendoci aggiornati

#coronavirus e bicicletta: facciamo la sintesi tenendoci aggiornati

In questi giorni ho scritto molto sull’argomento, aggiornando i singoli articoli via via che si succedevano modifiche, nuovi decreti, interpretazioni ufficiali o di fonti istituzionali. Dando per scontati, forse sbagliando, alcuni concetti base. …………………………………………. ATTENZIONE: LE INDICAZIONI DI QUESTO ARTICOLO SONO DA RIFERIRSI ALLA SITUAZIONE ALLA DATA DI PUBBLICAZIONE. PER EVENTUALI AGGIORNAMENTI DOVUTI A NUOVE ORDINANZE, ANCHE REGIONALI, FATE RIFERIMENTO A QUANTO SCRITTO IN ROSSO NELLA SECONDA META’ DELL’ARTICOLO. PER OVVIE RAGIONI MI E’ IMPOSSIBILE…

Read More

#coronavirus: è il caos interpretativo

#coronavirus: è il caos interpretativo

Il Ministero della Salute ribadisce oggi che l’attività sportiva in bici è consentita, a patto di rispettare le distanze. ……………………………………………………………. Aggiornamento h 18.40, a circa un’ora dalla pubblicazione Lo dicevo che era meglio aspettare domani. Dopo nemmeno un’ora dalla pubblicazione sul sito del Ministero, arriva una ulteriore precisazione, che in un certo senso conferma quanto ho scritto alla fine, circa la visione che hanno i politici di cosa sia andare in bici. Ne avevo avuto…

Read More

#coromavirus: uscire in bici e la contraddizione del Viminale

#coromavirus: uscire in bici e la contraddizione del Viminale

Fino ad oggi vi ho proposto diversi articoli, attenendomi ai fatti per quanto, parlando di provvedimenti legislativi e amministrativi, la certezza non esiste. L’ho fatto sfruttando la mia conoscenza e avvalendomi della verifica di altri specialisti del settore: avvocati, magistrati, docenti universitari. Non sono l’unico ad aver sollevato perplessità su quella che è una vera e propria incongruenza dei recenti decreti nonché sulla interpretezaione estensiva data dal Viminale a proposito dell’attività motoria all’aperto, una interpretazione…

Read More

#coronavirus: (ri)spiego perché la bici resta a casa

#coronavirus: (ri)spiego perché la bici resta a casa

Alla luce della rapida successione dei decreti, nonché di inevitabili falle nella loro stesura, persevero nel mio tentativo di spiegare perché uscire in bici (per svago) non è permesso. Soffermandomi oggi su alcuni punti controversi nella loro interpretazione. ATTENZIONE: VERIFICATE IN CODA ALL’ARTICOLO SE CI SONO AGGIORNAMENTI. I DECRETI SI STANNO SUCCEDENDO RAPIDI COSI’ COME LE CIRCOLARI, QUELLO CHE LA MATTINA E’ FATTIBILE NON LO E’ PIU’ A SERA E VICEVERSA. TENETENE SEMPRE CONTO NELLA…

Read More

#coronavirus: perché anche la bici va in quarantena

#coronavirus: perché anche la bici va in quarantena

Facciamo chiarezza: la bici va in quarantena e adesso vedremo perché. Basterebbe il semplice buon senso; basterebbe ma sembra non sia così. ATTENZIONE: VERIFICATE IN CODA ALL’ARTICOLO SE CI SONO AGGIORNAMENTI. I DECRETI SI STANNO SUCCEDENDO RAPIDI COSI’ COME LE CIRCOLARI, QUELLO CHE LA MATTINA E’ FATTIBILE NON LO E’ PIU’ A SERA E VICEVERSA. TENETENE SEMPRE CONTO NELLA LETTURA Premessa: ieri ho pubblicato un breve articolo, aggiornandolo via via mi arrivavano le varie agenzie…

Read More

Cambiano i giorni di pubblicazione

Cambiano i giorni di pubblicazione

Da molti mesi il lunedì è il giorno che ho scelto per la pubblicazione, un mio pensiero per farvi inziare bene la settimana. Credo. Oggi è lunedì e non è comparso alcun nuovo articolo, malgrado ne abbia di già pronti almeno una dozzina. Perchè? A causa dell’incredibile ritardo che ho accumulato, dovuto sia alla mole di lavoro che ad impegni miei personali. E allora? Sei in ritardo e non pubblichi? No, non è così. Ho…

Read More

Assicurazione RC obbligatoria per E-bike è una bufala

Assicurazione RC obbligatoria per E-bike è una bufala

Ciclicamente torna in auge la notizia sulla obbligatorietà della assicurazione RC anche per le ebike. Purtroppo spesso a diffondere inutili allarmismi sono siti a caccia di facili click, che poco si curano di verificare: l’importante è accumulare visite. Al momento attuale non esiste alcun obbligo di stipulare una polizza RC per chi possiede una e-bike, capace di sviluppare la velocità massima di 25km/h. E non è previsto a breve, al Parlamento non risultano depositati atti…

Read More