La posta dei lettori

Stessa ruota su Mtb e Gravel? Alessio P.

Stessa ruota su Mtb e Gravel? Alessio P.

Buonasera e buon anno innanzitutto.

Ho visto che tratta il tema sul suo sito ma, se possibile, vorrei un maggiore approfondimento .

Ho una coppia di ruote da 29″ in carbonio molto belle e leggere (Spada Excalibur – Tubeless Ready – 1190 gr) con canale interno da 25 mm e basso profilo che sarebbero perfette anche per gravel .

Mi chiedevo però come il canale interno può condizionare la scelta del copertone ideale.

Se non sbaglio sulla mia 3T Exploro (vecchio modello) posso montare al massimo 40/42 mm.

Su che range mm di copertone tubeless posso stare ? A che pressioni devo stare per non correre reali rischi di stallonamento in movimento?

Inoltre consideri che il tallone della sezione è dritto classico senza il classico “uncino” come oggi alcune ruote moderne a canale largo propongono per garantire un ulteriore sicurezza di accancio del cerchietto.

Vedo che ormai la tendenza è quella di aumentare la dimensione del canale e prima di liberarmi di queste ruote onestamente (scorrevolissime e leggere) volevo capire se potevo convertirle a Gravel…che mi farebbe molto contento.

Montando ad esempio pneumatici un GravelKing SK ETRTO 40-622 potrei stare tranquillo? O meglio sezioni maggiori 42/45 mm? Che pressioni?

IO sono molto leggero e questo potrebbe aiutarmi…176 cm x 64/65 kg

Gentilissimo, grazie e buon anno!

Ciao Alessio, le Excalibur sono ruote che nascono per uso esclusivo in Mtb, quindi con canale dimensionato per copertoncini grassi.

Un canale da 25 significa partire da una sezione della gomma minimo da 42. Ma secondo il nuovo standard ETRTO che stabilisce la perfetta rispondenza tra canale e sezione (ossia su quel canale la gomma avrà quella reale sezione) si parte addirittura dal 47. 

Ben pochi telai gravel hanno possibilità di arrivare a tanto come sezione, il tuo 3T Exploro no.

Il mio consiglio quindi in questo caso è evitare l’uso con gomme più sottili di quelle indicate dallo standard ETRTO, pena stallonamento della gomma.

Potresti sempre ricorrere alla 42 e non alla 40, che non stallona ma non avrà una reale sezione da 42 su canale da 25. E questo potrebbe crearti problemi sulla tua gravel, ma andrebbe verificato con un montaggio di prova.

Le pressioni di esercizio sono sempre quelle stabilite dal produttore nel range minimo/massimo; in questa forbice il ciclista dovrà trovare quella sua giusta, e per fortuna molti costruttori stanno predisponendo tabelle apposite cui far riferimento. Una formula sempre valida, per esempio una tale misura per un dato peso non esiste, ogni copertoncino è storia a sé.

Fabio