[Officina] Il cavalletto per la manutenzione

I cavalletti a morsa 

Tempo di lettura: 3 minuti

I cavalletti a morsa 

Il cavalletto a morsa rappresenta l’opzione migliore per gli amanti del fai da te.

E’ facile da usare, permette di fissare la bici in più punti nelle versioni con morsa mobile, occupa poco spazio, ne occupa ancora meno se in versione richiudibile, può diventare comodo sostegno per il rimessaggio, non impone di smontare una ruota per essere utilizzato.

cavalletto manutenzione bici a morsa

La morsa è sempre composta da due ganasce rivestite in morbida gomma, con funzione antiscivolo e antigraffio.

cavalletto manutenzione bici a morsa elite

Un sistema combinato con vite e leva (tipo i Quick release dei mozzi) permette di assicurare saldamente la bici.

In quasi tutti i modelli in commercio la morsa ruota di 360 gradi; in genere è sempre un pomello a vite che comanda una fascetta montata sul tubo. In modelli più professionali abbiamo una leva che gestisce una cremagliera, così da avere la massima stabilità.

cavalletto manutenzione bici a morsa lidl

I cavalletti a morsa possono essere a struttura fissa, e in questo caso contano sempre su quattro punti di appoggio.

I cavalletti a morsa richiudibili possono avere tre o quattro punti di appoggio, a seconda della versione.

 

I modelli richiudibili con tre punti di appoggio presentano un certo grado di inclinazione in avanti per assicurare stabilità.

cavalletto manutenzione bici a morsa richiudibile

Sia i modelli fissi che quelli richiudibili sono facilmente regolabili in altezza grazie al sistema telescopico.

Seppure la morsa è sempre rivestita di morbida gomma, resta buona prassi frapporre un panno a evitare graffi o segni della vernice.

Anche nelle versioni più economiche è spesso presente una comoda vaschetta porta attrezzi.

Raramente di serie è l’utilissima “forchetta” per tenere fisso manubrio o forcella, evitando pericolose rotazioni indesiderate.

Una comoda modifica a basso costo è l’aggiunta di una lampada da lavoro, perché non tutti hanno un box o uno spazio da dedicare solo alle bici.

E’ facile con cavalletti a morsa se questa è montata su un tubo. Basta procurarsi una coppia di fascette del diametro giusto e assicurarvi la base della lampada.

L’unica accortezza è ricordarsi di sfilarla prima di cambiare posizione alla morsa.

Il vantaggio dei cavalletti richiudibili è il loro occupare pochissimo spazio quando non servono.

Ma è anche vero che molti cavalletti fissi possono essere smontati in due minuti; basta allentare le brugole dei sostegni e sfilare i braccetti.

Alcune immagini le ho prelevate dalla rete, altre sono mie e riguardano anche due cavalletti che ho recensito.

Potete leggere l’articolo sul modello richiudibile Elite Workstand Team a questo link; l’articolo sul modello (vecchio, ora è cambiata la morsa) Crivit proposto dalla catena Lidl a questo link

Ora voltiamo pagina e diamo una scorsa ai cavalletti a banco e a blocco.


Tutti gli articoli della sezione Tecnica e Officina


COMMENTS

Commenta anche tu!