Questo sito è sicuro

Tempo di lettura: 1 minuti

Aggiornamento: trovato l’intoppo, semplice disguido di comunicazione, ora dovrebbe essere definitivamente risolto. Ovemai qualcuno notasse ancora la famosa s mancante, se mi avvisa mi fa un gran favore

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Alcuni di voi mi hanno segnalato che usando Chrome c’è l’avviso che questo sito non è sicuro.

Posso tranquillizzare tutti perché invece il sito è assolutamente sicuro.

Ho installato e attivato già da tempo la certificazione SSL DV, come attesta la schermata in basso.

Una ricerca con lo strumento di Google Safe Browsing, quindi l’azienda che sviluppa Chrome, attesta che il sito è sicuro.

Onestamente non so perché ci sia questa discrepanza. Forse in quello che io chiamo reindirizzamento perché non so come altro definirlo tra http e https (dove la s indica appunto la presenza della certificazione) qualcosa non sempre funziona. Ma la s c’è…

Comunque, quale che sia la ragione, posso assicurarvi che la navigazione su questo blog è esente da qualunque malware, virus e quant’altro.

Ho barriere difensive molto alte, sia per prevenire attacchi esterni che per salvaguardare l’unico dato che immettete voi, ossia l’indirizzo mail per pubblicare un commento.

Chi si trovasse con questo avviso potrà semplicemente aggiungere la s dopo http e sarà automaticamente certo della sicurezza del sito.

Scusate questo inconveniente.

Buone pedalate.

Sono Fabio Sergio, giornalista, avvocato e autore.
Vivo e lavoro a Napoli e ho dato vita a questo blog per condividere la passione per la bici e la sua meccanica, senza dogmi e pregiudizi: solo la ricerca delle felicità sui pedali.
Se l’articolo che stai leggendo ti piace, condividilo sui tuoi social usando i pulsanti in basso. E’ facile e aiuti il blog a crescere.

Commenta anche tu!