I test in arrivo

Tempo di lettura: 1 minuti

Con la messa online della recensione della dinamo Velogical riprende la pubblicazione dei test, che avevo sospeso per avere tempo di svolgerli.

Ho sfruttato la pausa per mettermi in pari diciamo così; foto, video, uscite di prova: tutto ciò che serve per raccogliere materiale sufficiente per stilare la scaletta e comporre poi l’articolo e potermi così dedicare a ciò che mi è arrivato nel frattempo.

Nelle mie intenzioni volevo arrivare massimo alla prima metà di giugno e poi sospendere, anche per dare spazio ad altre rubriche che languono. Invece arriveremo a settembre, se riuscirò a pubblicare un test a settimana: che è un bell’impegno.

Per non dilatare i tempi all’eccesso, sia nelle scorse settimane che in quelle che verranno ho “raggruppato” il materiale in prova in modo da ottimizzare le uscite. Parecchie cose sono infatti compatibili diciamo così, cioè posso montarle sulla bici o indossarle e provarle contemporaneamente nelle stesse uscite.

Basandomi solo su ciò che ho già provato oppure mi è stato già consegnato ed è in lavorazione, questo quello che leggerete da qui ad agosto con certezza. Altri prodotti non so quando mi arriveranno, quindi per ora li lascio fuori da questa lista; lista in ordine sparso, non è detto sarà questa la cronologia di pubblicazione.

Vedremo un confronto tra i due sistemi di pedali a sgancio rapido proposti da MKS: l’EZY e l’EZY-S; conosceremo in dettaglio il funzionamento dell’Aero System proposto dalla statunitense Redshift; avremo la prova su strada della Rose Cdx 8800; cercheremo la comodità con il reggisella ammortizzato e la sella relax della Ergotec; troveremo sempre la strada, la illumineremo e tanto altro con il COBI; proveremo una soletta Noene non pensata specificatamente per il ciclismo ma che sulla carta sembra offrire vantaggi anche pedalando; agganceremo ai pedali un paio di scarpe da Mtb proposte col marchio BRN, ma in uso turistico/gravel; i Continental SpeedRide e le Michelin Cyclocross Jet ci accompagneranno su asfalto e sentieri battuti alla ricerca del copertoncino tuttofare; un altro Continental, il GP 4000 S2, riporterà il blog sulla strada della sportività; valuteremo la comodità sulla distanza della Selle Italia Flite Flow; scopriremo che non bisogna accendere un mutuo per montare una piega Nitto; ci chiederemo se le Schwalbe Marathon Plus sono davvero una delle migliori gomme per il turismo; vedremo fin dove potremo spingerci in fuoristrada senza sacrificare troppo la scorrevolezza su strada con le Kenda SmallBlock.

Insomma, tanta roba: se vi fate i conti calendario alla mano, con una pubblicazione a settimana arriviamo a settembre. Altro che pausa a giugno…

E mancano dalla lista alcune cose che non so bene se e quando mi arriveranno, dipende dalla disponibilità (la precedenza è sempre per il commercio, gli esemplari a disposizione per la stampa seguono un percorso differente) e dalla entrata a regime della produzione nonché dagli stock disponibili.

Arriva il gran caldo e la temperatura sarà alta pure qui… 😀

Buone pedalate.

COMMENTS

Commenta anche tu!