Test per una diversa impaginazione

Avevo detto qualche giorno addietro che stavo studiando alcune soluzioni per rendere gli articoli più fruibili.

Qualcuno avrà notato che negli ultimi test pubblicati ho usato due stratagemmi, piuttosto semplici ma efficaci: la divisione in paragrafi e l’uso del grassetto per evidenziare alcuni concetti chiave.

In realtà il secondo sistema era già in cantiere da tempo, anche se non l’avevo ancora usato per alcuni problemi di impaginazione.

Il primo espediente invece sarebbe propedeutico ad una altra e più importante modifica: la paginazione. Cos’è la paginazione.

Una vera e propria divisione dell’articolo su più pagine, con un indice in cima e il numero di pagine in basso.

Ovviamente tutto cliccabile: chi non sopporta i miei preamboli o non gli interessa sapere come è fatta la confezione ma vuole andare direttamente alla prova su strada o alle conclusioni potrà farlo senza dover scorrere tutta la pagina.

Volevo introdurre questa paginazione in concomitanza con la divisione in paragrafi, ma il plugin usato per installare il forum continua a crearmi conflitti vari (e ci sono ottime possibilità mi stanchi e lo disinstalli: lavorare agli articoli sta diventando complicato quando ti manda messaggi di errore che ti cancellano il lavoro fatto) e quindi sono andato avanti con gli articoli semplicemente divisi in paragrafi.

Ora ho modificato un articolo con questa sistema della paginazione: è quello del test di sella e reggisella Ergotec, composto proprio pensando a una divisione su più pagine. Infatti lì abbiamo due prodotti e non uno, abbiamo una sezione tecnica con la manutenzione, il test, le conclusioni: insomma perfetto per questa modifica che avevo in mente.

Mi farebbe MOLTO piacere se andaste a dargli una occhiata e mi riportaste le vostre impressioni.

Se la paginazione funzione, se cioè raggiunge l’obiettivo di rendere gli articoli più fruibili, sarà applicata d’ora in avanti. Solo per quelli più lunghi, ovviamente. Non è previsto al momento che metta mano ad articoli più vecchi: per poter avere un senso con una differente impaginazione andrebbero riscritti, e io non ho tempo di scrivere i nuovi figurarsi se posso rifare daccapo articoli più vecchi. Ma qualcuno degli ultimi sarà comunque modificato, perché già composto in previsione di questa modifica.

Ogni cambiamento deve essere metabolizzato, lo so. Sulle prime si perdono i punti di riferimento e questo e non la modifica in sé raramente è gradito.

Vi chiedo quindi di dargli anche una seconda occhiata, una terza se vi serve e solo dopo, a freddo diciamo così, darmi le vostre valutazioni. Per me preziose perché io scrivo per voi, e quindi è naturale che cerchi di rendervi la vita più facile.

L’indice può essere inserito solo in cima o in basso; la dimensione e formato dei numeri di pagina può essere modificata, immagino, solo mettendo mano al codice. E al momento non ne sono capace.

La paginazione richiede anche una ricollocazione dei banner per non intralciare la lettura; uso un sistema che li pubblica in automatico (per esempio imposto dopo il paragrafo x e dopo quello Y ecc.) in tutti gli articoli, senza distinzione. Ma prima di lavorare a questa ulteriore modifica devo capire se la paginazione è valida come sistema o complica solo la lettura.

Tocca a voi.

Buone pedalate.

Sono Fabio Sergio, giornalista, avvocato e autore.
Vivo e lavoro a Napoli e ho dato vita a questo blog per condividere la passione per la bici e la sua meccanica, senza dogmi e pregiudizi: solo la ricerca delle felicità sui pedali. I pulsanti in basso ti permettono di trovarmi sui tuoi social.

COMMENTS

  • Giovanni

    Fabio, credo che per gli articoli che richiedono maggiore tempo e cura e che quindi per forza di cose sono più elaborati, la nuova impaginazione sia veramente ottima dal punto di vita della fruibilità dell’articolo. Non devo andare a cercare scorrendo tutto l’articolo un capitolo di mio interesse potendolo identificare velocemente. Indice in cima credo sia scelta più congeniale. Per me è un’ottima idea la tua.

    • Elessarbicycle

      Ciao Giovanni, ringrazio te e chi ha risposto in coda all’articolo “test” per le considerazioni.
      Come detto questa è una delle modifiche a cui pensavo da tempo; sembra una piccola cosa, in realtà richiede composizione e stile di scrittura molto diversi da quanto fatto fino ad oggi.
      Per questo gli articoli già pubblicati, tranne gli ultimi nella categoria test, non saranno modificati: vorrebbe dire riscriverli.
      Gli articoli della categoria Officina resteranno uguali; so che molti lavorano alla bici col pc davanti, credo sia più fruibile avere tutto in una unica pagina da scorrere in questo caso.
      Devo risolvere un paio di problemi. Il primo è come già detto il Forum: ormai è quasi certo che la causa dei problemi che sto avendo nel pannello di amministrazione è da attribuire al plugin usato per crearlo. Il secondo sono i banner. Tre banner in un testo di 4000 e passa parole non danno fastidio: riducendo in pagine più brevi sono un gran fastidio. L’inserimento è automatico per tutti gli articoli, devo capire se e come posso disattivarli solo su alcuni. Anche se diviso in pagine, il sistema lo legge come un solo articolo, quindi applica le impostazioni predefinite a ogni singola pagina.
      Vorrei riuscire a rendere i numeri di pagina più visibili. Per ora ho modificato il Css in modo da averli subito sotto l’articolo (senza modifica finirebbero appena sopra la scritta Commenti, e chi li vede?) e non è stato facile per le mie scarse conoscenze. Non è semplice perché è come fossero dei link, quindi se cambio il loro formato mi cambia pure quello dei link negli articoli, un caos. Ma da qualche parte esisterà il modo per modificare solo loro.
      Come vedi anche una modifica apparentemente semplice richiede in realtà una enorme quantità di lavoro. Per questo la paginazione è ancora in fase test, solo con l’uso e i vostri commenti potrò capire se funziona o no.

      Fabio

Commenta anche tu!