Mappa

Chi era abituato al vecchio blog all’inizio potrebbe trovarsi spaesato dalla nuova impaginazione; chi arriva qui per la prima volta potrebbe perdersi tra le tante anteprime.

Già, perché la prima modifica che subito balza alla vista è l’impaginazione completamente diversa dal precedente blog. In realtà ci sono tante altre modifiche meno evidenti ma introdotte per rendere la consultazione più semplice e la visualizzazione più efficace.

Però è vero che sulle prime questa nuova impostazione grafica può spiazzare; ecco allora qualche consiglio, per vecchi e nuovi lettori.

Anzitutto la cosa migliore per essere sempre aggiornati su ogni nuova pubblicazione è iscriversi al blog; l’iscrizione è gratuita (ci mancherebbe…) e basta inserire il proprio indirizzo email nell’apposito campo per ricevere un messaggio che informerà dell’arrivo di un nuovo articolo.

La home page si presenta basata sulle anteprime degli articoli pubblicati, con dei “blocchi” dedicati ad alcune categorie specifiche.

Le anteprime sono visualizzate secondo un ordine cronologico da sinistra a destra; significa che l’articolo a sinistra è sempre il più recente. Non sono presenti tutte le categorie, solo alcune di quelle in cui è diviso il blog. Per poter vedere quali categorie ci sono c’è una colonna a destra dedicata.

Ma guardiamo in dettaglio la home page partendo dall’alto, con una premessa: non è detto che questa sarà la divisione definitiva. Il blog ha bisogno della prova sul campo per testarne l’efficacia. Se fra qualche tempo vedremo ci sarà bisogno di qualche modifica e questa sarà tecnicamente possibile, la introdurrò.

In alto a sinistra uno slide animato di solo testo informa sugli ultimi quattro articoli pubblicati, indipendentemente dalla categoria che li contiene.

La testata è cliccabile, rimanda alla home page; il modo più breve per tornarvi se si sta leggendo un singolo articolo.

Subito sotto un menù, collegato ad alcune pagine statiche e alla estrema destra una finestra per la ricerca all’interno del blog. Basta inserire una parola chiave e saranno mostrati tutti gli articoli che la contengono. Per rendere più efficace la ricerca ho modificato moltissimi titoli, inserendo in ognuno la parola chiave.

Mi soffermo un momento sul menù. Rimanda a pagine statiche, partendo da sinistra abbiamo un articolo intitolato il Blog; vuole raccontare perché questa avventura è nata, una sorta di presentazione insomma.

Alla sua destra i Contatti, dove potete trovare l’indirizzo mail a cui sono reperibile e qualche consiglio per come impostare i vostri messaggi.

Sempre scorrendo lo sguardo verso destra una novità: l’Indice dell’officina. Non un indice cronologico ma con gli articoli divisi per argomenti. In pratica ho pensato a scomporre la bicicletta in “zone di lavoro” e ho raggruppato gli articoli, anche se pubblicati in tempi del tutto differenti e non in sequenza.

A seguire la pagina per i Download, al momento poco fornita ma ci sto lavorando.

Poi la pagina che state leggendo e l’ultima dove spiego perché ho introdotto il sistema delle donazioni.

Torniamo alla home page; continuando a scorrere verso il basso abbiamo a destra uno slide animato, che di solito imposto con quattro articoli che voglio tenere in evidenza. Basta cliccare sull’immagine (non sul campo più scuro dove trovate titolo e data) che quell’articolo sarà caricato.

A sinistra una anteprima con gli ultimi quattro articoli pubblicati nella categoria “Pensieri su due ruote”. Anche qui un colpo di mouse sull’immagine vi rimanderà all’articolo completo.

Scendiamo ancora nella nostra esplorazione della home page.

Appena sotto lo slide l’anteprima di una altra categoria, stavolta ad essere mostrati sono gli ultimi sei articoli pubblicati nella categoria “Officina”.

E ancora sotto l’anteprima, sempre degli ultimi sei articoli, della categoria “Test e presentazione di bici, componenti e accessori”.

Scorrendo ancora le anteprime scendono a cinque, dedicate alla categoria “Pedalare bene”.

Subito sotto un box dedicato al libro “La bici perfetta”.

Scendendo ancora cambia il formato, stavolta due colonne a mostrare ognuna tre anteprime; quella a destra dedicata alla mia Elessar, quella di sinistra alle “Interviste”.

A chiudere quattro segnalazioni sugli articoli più letti.

Appena sotto, sulla sinistra, una scritta cliccabile rimanda agli articoli più vecchi. Che saranno mostrati sotto forma di anteprima, solo le prime righe, e con la divisione in pagine per ridurre il tempo di caricamento. Mancano ovviamente gli articoli già proposti in home page, almeno i più recenti. Ma non credo sia un problema, la home presenta tutto ciò che c’è di nuovo.

Adesso risaliamo in cima e spostiamo lo sguardo sulla colonna di destra.

Colonna che parte con lo spazio dedicato a chi vorrà contribuire al sostentamento del blog, tramite il sistema delle donazioni con Paypal.

Subito sotto una immagine della copertina del libro, che rimanda al post con i link dove è possibile acquistarlo.

Scorrendo ancora verso il basso troviamo un altro slide animato, impostato per visualizzare gli ultimi 10 articoli pubblicati in ordine cronologico e in tutte le categorie presenti sul blog.

Quali sono queste categorie è possibile vederlo immediatamente sotto.

Poi è la volta del modulo per l’iscrizione al blog, basta inserire nella finestra il proprio indirizzo email e cliccare il pulsante per essere sempre aggiornati su ogni nuova pubblicazione.

Continuando a scendere sono evidenziati gli ultimi quattro commenti dei lettori e un altro slide animato dedicato alla News. Una categoria nuova, sperimentale, dove riporto brevi notizie dal mondo delle ruote stradali in senso ampio.

Chiude la colonna un player musicale, impostato con riproduzione casuale e su una lista di brani scelta da me. Che potrebbe non incontrare i gusti di tutti, lo comprendo. E’ uno sfizio, se la musica non piace, basta non attivarla.

Se invece la colonna sonora è di vostro gradimento, consiglio di aprire il player in popup; altrimenti passando da un articolo all’altro si ferma e deve essere riavviato. Basta cliccare il piccolo pulsante dove sono i comandi.

In fondo alla pagina una larga banda nera, visibile sia in home page che durante la lettura degli articoli, come la colonna di destra che anch’essa visibile durante la lettura di un singolo articolo.

Qui per comodità, per evitare cioè di scorrere la pagina di continuo soprattutto durante la lettura di un articolo, ho riportato da sinistra gli ultimi articoli pubblicati, l’elenco delle categorie, il pulsante per le donazioni e il modulo di iscrizione.

Come detto in apertura, nulla è definitivo; per adesso testiamo questa impostazione, se serviranno modifiche e saranno tecnicamente fattibili, le introdurrò.

Buona lettura

Fabio

Commenta anche tu!