Aggiornata la tabella per la conversione delle misure dei copertoncini

L’articolo che contiene le tabelle per convertire i copertoncini nelle tre scale ETRTO, pollici e francese è da mesi uno dei più consultati.

Perché tanta la confusione sotto il cielo delle misure, a causa della triplice scala usata. Che non tutti i produttori indicano, generando confusione in noi ciclisti.

A complicare una situazione già caotica sono arrivate nel tempo le variazioni per il mondo off- road, con le 27,5 e le 29. Però mentre con le 29″ in fin dei conti è facile, perché sempre per cerchi da 700 sono, con le più piccole sorgono dubbi: ma il fatto è che il cerchio non cambia, piuttosto sono i telai che possono accogliere una 27,5, una 28 o una 29, che sempre 28 è. Però sono cerchi che su scala ETRTO hanno misura 584, ossia uguale a quella di molte ruote da 26″ (di cui esistono differenti versioni, come non bastasse il caos…) e alla fine uno sta lì a chiedersi che gomma acquistare.

Insomma, c’è da diventarci matti.

Per questo ho deciso di ampliare le tabelle già esistenti da tempo sul blog, aggiungendole 29″, le 27,5, cercando di fare chiarezza con le 650B perché le ho riportate anche nella tabella delle 26″ e, trovandomi, ho aggiunto una tabella con le più comuni misure per le Fat Bike.

Di conseguenza ho modificato anche la tabella per la compatibilità tra larghezza del cerchio e copertoncino installabile, ampliandola fino a coprire proprio le Fat Bike, fino a 120 di canale. Non credo ne esistano di più larghi. Per ora…

Ho diviso l’articolo in più paragrafi, dedicandone alcuni a gruppi di gomme suddivise per diametro. Così abbiamo da 7 a 14 pollici (7,8, 10, 12 e 14), da 16 a 20 pollici (16, 17, 18 e 20), da 22 a 25 pollici (22, 24 e 25), da 26 a 27,5 pollici (26, 27 e 27,5). le 28 e 29 pollici e infine le coperture per Fat Bike in differenti diametri e non solo larghezze.

L’impaginazione non è stata semplice, ho disattivato i banner a centro pagina e/o sui blocchi di testo altrimenti rischiavano di sfasare le tabelle. Una mossa poco saggia, visto l’innumerevole numero di visite che ricevono quelle pagine. Vabbè, preferisco siano facilmente consultabili e se devo rinunciare a qualche introito, il risultato vale il sacrificio.

E’ stato un lavoraccio, anche perché i produttori fanno un poco come gli pare; e spesso la conversione da loro operata non è conversione aritmetica. Così ho preferito riportare in molti casi più valori, perché soprattutto la scala in pollici (già di suo meno precisa) comprende più valori in scala ETRTO.

Credo ci sia una punta di sadismo in questo voler misurare con sistemi differenti: uno, univoco, ci avrebbe reso la vita facile. Ma si sa, i ciclisti sono abituati a soffrire. Spero con queste nuove tabelle di aver però alleviato una buona parte delle vostre sofferenze. Di sicuro scongiureranno qualche mal di testa.

In attesa che il mal di schiena mia mi permetta di tornare in sella (oggi una bellissima domenica di sole, se non ero acciaccato col cavolo che impazzivo con queste tabelle) non mi resta che augurarvi buone pedalate.

Sono Fabio Sergio, giornalista, avvocato e autore.
Vivo e lavoro a Napoli e ho dato vita a questo blog per condividere la passione per la bici e la sua meccanica, senza dogmi e pregiudizi: solo la ricerca delle felicità sui pedali.
Se l’articolo che stai leggendo ti piace, condividilo sui tuoi social usando i pulsanti in basso. E’ facile e aiuti il blog a crescere.

Commenta anche tu!